Condividi
  • Facebook
  • Twitter
Fotonotizia 13/3/2015

Un museo d’arte urbana tra le vigne di Bolgheri

Nei vigneti di Bolgheri (Castagneto Carducci, provincia di Livorno) nasce il Museo di Urban Art della cantina Campo alla Sughera, fondata nel 1998 dalla famiglia Knauf. Il progetto, che sarà presentato in occasione di Vinitaly, a Verona (22-25 marzo), prevede l’invito a urban artist nazionali e internazionali a esprimersi sul tema del vino. Gli autori invitati lasceranno il loro segno su pareti autoportanti, che diventeranno parte di un percorso espositivo permanente tra le vigne. «Il writing sta divenendo sempre più protagonista nel mondo dell’arte e della cultura contemporanea e il nostro mondo deve stare al passo coi tempi. Abbiamo quindi deciso di comunicare il vino in modo totalmente nuovo e non vediamo l’ora di partire con questo progetto», ha spiegato il direttore di Campo alla Sughera, Felice Tirabasso.
la cantina Campo alla Sughera la cantina Campo alla Sughera

torna all'inizio del contenuto