Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina

Ricerca per: IndiceArticoli

Pagina dei contenuti


sei in: Home » Castello Visconteo, esposto l’arazzo fiammingo della battaglia di Pavia
Esplora

Regioni

mappa regioni italiane Lombardia Valle D'Aosta Liguria Toscana Lazio Campania Sicilia Sardegna Calabria Puglia Umbria Emilia Romagna Veneto Friuli Venezia Giulia Trentino Alto Adige Marche Abruzzo Basilicata Molise Piemonte

scegli la regione


Seguici su:




linkedin





slideshare

Notizia

16/6/2015

Castello Visconteo, esposto l’arazzo fiammingo della battaglia di Pavia

“1525-2015 Pavia, la Battaglia, il Futuro. Niente fu come prima” è la rassegna allestita dal 12 giugno al 12 luglio al Castello Visconteo di Pavia, nell’ala sud del primo piano, restaurata e aperta al pubblico per la prima volta in questa occasione. Curata da Susanna Zatti, Luigi Casali, Virginio Canton la mostra è un modo nuovo per rileggere l’evento che ha modificato la geografia politica d’Europa e segnato il passaggio da un’epoca all’altra, grazie all’esposizione di uno dei giganteschi arazzi fiamminghi (quasi 8x5 metri). Realizzati tra il 1528 e il 1531 per farne dono all’imperatore Carlo V – vincitore del memorabile scontro – e grazie a una serie di apparati multimediali di grande effetto è stato possibile ricostruire l’intero ciclo di pannelli intessuti, con un effetto immersivo e godendo dei dettagli e delle particolarità della narrazione. Correda la mostra una sezione didattica e percorsi per non vedenti.



Collegamenti

In rete