Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina

Ricerca per: IndiceArticoli

Pagina dei contenuti


sei in: Home » Milano: il Museo della Scienza espone il telescopio Mertz-Repsold restaurato
Esplora

Regioni

mappa regioni italiane Lombardia Valle D'Aosta Liguria Toscana Lazio Campania Sicilia Sardegna Calabria Puglia Umbria Emilia Romagna Veneto Friuli Venezia Giulia Trentino Alto Adige Marche Abruzzo Basilicata Molise Piemonte

scegli la regione


Seguici su:




linkedin





slideshare

Notizia

20/9/2017

Milano: il Museo della Scienza espone il telescopio Mertz-Repsold restaurato

Il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano e l’Istituto Nazionale di Astrofisica Inaf - Osservatorio Astronomico di Brera presentano il progetto di restauro e valorizzazione del telescopio “Merz-Repsold”, che viene esposto nell’area Astronomia e Spazio del Museo milanese dal 29 settembre, quando, durante MeetMeTonight - Notte Europea dei Ricercatori, verrà inaugurato al pubblico (ore 19). Si tratta del telescopio rifrattore più grande che abbia mai operato in Italia e uno dei più grandi al mondo. Il recupero e dello strumento è stato realizzato dall’Associazione per il Restauro degli Antichi Strumenti Scientifici Onlus (Arass) di Brera in accordo con la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la Città metropolitana di Milano. Il telescopio, costruito da una collaborazione tra le officine tedesche Merz e Repsold, ha una lente obiettiva di diametro pari a 49 centimetri, oggi non più presente, una lunghezza focale di 7 metri ed è caratterizzato da una colonna di supporto alta circa 5 metri; il peso totale del telescopio si aggira intorno alle 7 tonnellate. A questo strumento sono legate le osservazioni del Pianeta Rosso che, per la loro precisione e dettaglio, segnano un punto di svolta nella studio dei pianeti.