Condividi
  • Facebook
  • Twitter
Notizia 4/1/2018

Roma: “Aperti per lavori”, collezioni del Museo d’Arte Orientale

Dal 21 dicembre il Museo Nazionale Preistorico Etnografico "Luigi Pigorini" di Roma, parte del Museo delle Civiltà, comprendente anche il Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari, il Museo Nazionale dell'Alto Medioevo e presto il Museo Nazionale d'Arte Orientale "Giuseppe Tucci”, ospita alcune collezioni di quest’ultimo trasferite da Palazzo Brancaccio. La mostra che precede il riallestimento del Museo “Tucci”, programmato per la fine del 2019, si intitola "Aperti per lavori" e presenta oltre 650 oggetti, dall’Arabia alla Cina, dalla Turchia all’India, rappresentativi della grande varietà delle raccolte museali. L’esposizione si arricchirà nel tempo con l’arrivo di altri reperti.
torna all'inizio del contenuto