Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina

Ricerca per: IndiceArticoli

Pagina dei contenuti


sei in: Home » Roma: “Fotografie in collezione” all’Istituto Centrale per la Grafica
Esplora

Regioni

mappa regioni italiane Lombardia Valle D'Aosta Liguria Toscana Lazio Campania Sicilia Sardegna Calabria Puglia Umbria Emilia Romagna Veneto Friuli Venezia Giulia Trentino Alto Adige Marche Abruzzo Basilicata Molise Piemonte

scegli la regione


Seguici su:




linkedin





slideshare

Notizia

19/12/2017

Roma: “Fotografie in collezione” all’Istituto Centrale per la Grafica

L’Istituto Centrale per la Grafica, al Palazzo Poli di Roma, presenta dal 15 dicembre al 7 gennaio 2018 la mostra “Fotografie in collezione. Storie, riflessioni, proiezioni”. L’esposizione, organizzata e curata dal Dipartimento di fotografia dell’Istituto, costituisce una sorta di “visita guidata” al patrimonio fotografico acquisito nel corso degli ultimi quaranta anni. La rassegna è articolata in tre sezioni, attraverso le quali ripensare al nostro passato e riflettere sulla costruzione della memoria della collettività (lo sguardo storico), identificare la missione e la specificità dell'istituzione museale (lo sguardo interno), individuare e proiettare verso ulteriori prospettive le potenzialità dei linguaggi fotografici (lo sguardo aperto). Le opere sono circa 60 opere, di una quindicina di autori: William Henry Fox Talbot, dello Studio Vasari, di Adolphe Braun, Filippo Rocci, Gustavo Bonaventura, Francesco Paolo Michetti, Adolphe Hirémy-Hirschl, Luigi Veronesi, Luigi Ghirri, Paolo Gioli, Mario Cresci, Claudio Abate, Luca Maria Patella, Letizia Battaglia, Paola Agosti, Giovanna Borgese, Paolo Ventura. Completa il percorso espositivo una presentazione della Biblioteca di fotografia Miraglia Bossaglia, recentemente donata all’istituto da Marina Miraglia e Roberto Bossaglia.



Collegamenti

In rete