Condividi
  • Facebook
  • Twitter

Il progetto

Il Ministero per i beni e le attività culturali (MiBAC) ha dato avvio al progetto “MuseiD-Italia”, finanziato nell’ambito del Piano e-gov 2012 del Dipartimento per l’Innovazione e le Tecnologie del Ministero per la pubblica amministrazione e innovazione, integrato con il Portale della Cultura italiana (www.culturaitalia.it).

 

Il progetto “MuseiD-Italia” è integrato con CulturaItalia prevede una durata di 12 mesi e ha l’obiettivo di:

  • creare un’area di CulturaItalia dedicata ai musei (MuseiD-Italia) in cui sia possibile trovare le informazioni sui musei, monumenti, parchi e giardini statali e non statali, con orari, descrizione dei servizi offerti al pubblico e delle collezioni; ricercare e confrontare opere provenienti da collezioni di diversi istituti; trovare informazioni relative a mostre temporanee e permanenti in tutto il territorio italiano e fruire di servizi come l’infomobilità e campagne di comunicazione per la conoscenza del patrimonio indirizzate verso specifici bacini di utenza, tra cui il mondo della scuola.

  • creare una Teca digitale MuseiD-Italia del patrimonio museale, archeologico, ambientale, architettonico, storico-artistico, scientifico, etno-antropologico italiano.

  • avviare, in collaborazione con l’amministrazione regionale, la Direzione regionale e il Polo museale, ove presente, tramite la presente Convenzione, una campagna rivolta agli istituti nel territorio delle Regioni per la digitalizzazione del patrimonio e recupero di risorse digitali già esistenti, per una raccolta di risorse digitali da pubblicare in MuseiD-Italia, che rappresenti e illustri le opere più significative del patrimonio museale, archeologico, ambientale, architettonico, storico-artistico, scientifico, etno-antropologico italiano e una raccolta dei dati anagrafici dei musei e delle collezioni.

torna all'inizio del contenuto