Il Mao di Torino festeggia dieci anni

5/12/2018

Al Museo d’Arte Orientale un viaggio in cinque aree culturali: Asia meridionale, Cina, Giappone, Regione himalayana, Paesi islamici asiatici

Il Mao - Museo d’Arte Orientale di Torino ha compiuto ieri dieci anni: inaugurato il 4 dicembre 2008, è oggi uno dei più importanti in Italia e tra i maggiori in Europa per la conoscenza e lo studio dell’arte asiatica. Oltre 2.200 opere provenienti da diversi paesi dell’Asia, datati dal IV millennio a.C. al XX secolo, raccontano cinque diverse aree culturali: Asia meridionale, Cina, Giappone, Regione himalayana, Paesi islamici dell’Asia. Nel decennale dell’apertura il museo propone, fino all’8 dicembre, un programma di appuntamenti – aperture straordinarie e gratuite, concerti e reading musicali, visite guidate, conferenze, cerimonie del tè e cocktail, esibizioni di danza e arti marziali, laboratori per adulti e bambini – che si aggiungono alle consuete attività espositive, culturali e didattiche. Ospitato nello storico Palazzo Mazzonis, edificio del XVIII secolo accuratamente restaurato, il Museo ospita al piano nobile la Galleria ... continua
MAO Museo d'Arte Orientale, Palazzo Mazzonis e giardini MAO Museo d'Arte Orientale, Palazzo Mazzonis e giardini
[Luoghi della Cultura Digitale]

“Luoghi della cultura digitale”, progetti per il patrimonio

Una conferenza internazionale a Roma darà il via l’8 ottobre a una settimana di appuntamenti a Napoli, Firenze, Torino e Prato per presentare le iniziative di biblioteche, musei e archivi per una fruizione innovativa dei beni culturali ... continua

Torino: alla Galleria Sabauda “Un’altra armonia. Maestri del Rinascimento in Piemonte”

Fino al 31 dicembre la Galleria Sabauda di Torino presenta “Un’altra armonia. Maestri del Rinascimento in Piemonte”, un allestimento interamente dedicato agli artisti attivi nella regione durante il periodo rinascimentale, con circa cinquanta opere della collezione museale ... continua

torna all'inizio del contenuto