Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina

Ricerca per: IndiceArticoli

Pagina dei contenuti


sei in: Home » Puglia
Esplora

Regioni

Puglia Lombardia Valle D'Aosta Liguria Toscana Lazio Campania Sicilia Sardegna Calabria Puglia Umbria Emilia Romagna Veneto Friuli Venezia Giulia Trentino Alto Adige Marche Abruzzo Basilicata Molise Piemonte

scegli la regione


Seguici su:




linkedin





slideshare

Risorse Digitali
Petition by iPetitions
 



Puglia

Manduria, il "museo degli americani" racconta la Seconda Guerra Mondiale

La sala delle fotografie del Museo civico della Seconda guerra mondiale; foto: Simona Perrone
La sala delle fotografie del Museo civico della Seconda guerra mondiale; foto: Simona Perrone
24/4/2018

Nella città pugliese uno spazio museale che espone divise e oggetti di vita quotidiana dei militari statunitensi dislocati nell'area dall'autunno del 1943 alla fine del conflitto


Ha aperto i battenti il Museo Civico della Seconda Guerra Mondiale, ospitato nelle stanze del Palazzo “Le Servite” nel centro storico di Manduria (Taranto), dove vengono esposte divise e oggetti di vita quotidiana appartenenti ai veterani del 450º Gruppo di Bombardamento, lettere e documenti e una collezione fotografica sui reduci manduriani della Seconda Guerra Mondiale. Tra i residuati bellici, anche un “Norden”, computer elettromeccanico usato nel conflitto dai bombardieri americani per il puntamento degli ordigni. L’allestimento dà spazio anche alle storie di tre personaggi locali di rilievo: Elisa Springer, di origini ebraiche e sopravvissuta ad Auschwitz, il brigadiere Gregorio Scialpi, ucciso a Trieste nel maggio 1945 dalle truppe jugoslave e il carabiniere partigiano osovano Cosimo Moccia, fucilato dai fascisti della X Mas il 10 dicembre 1944 a Tramonti di Sotto, in provicina di Pordenone, la cui vicenda è stata documentata dal Anna Rita ... continua