Condividi
  • Facebook
  • Twitter

Tipo:

Opere; decorazione dipinta; Immagine fissa

Categoria:

Pittura

Autore:

Pippi Giulio detto Giulio Romano

Il secondo putto della parete ovest è ritratto di schiena e a testa in giù, in equilibrio sulle mani. La figura, totalmente nuda, ha una capigliatura rossa e come mossa dal vento. Lo sguardo è rivolto al mascherone sottostante, che guarda lo spettatore con aria beffarda: quest'ultima figura, coronata di foglie e caratterizzata da occhi spalancati, profondi solchi d'espressione, baffi spioventi e lingua totalmente esposta, si ripete analoga al di sotto di tutti i putti della sala. Il putto è identico, nella posa, al primo della parete est. Il modellato del corpo è reso da veloci pennellate di tono rossastro che risultano essere caratteristiche peculiari dei tre putti della parete ovest: questa particolarità, unita ad altri dettagli tecnici d'esecuzione che rendono la parete occidentale diversa dalle altre, fanno ipotizzare che proprio da qui abbia avuto inizio la decorazione della sala. Come i putti vicini, anche in questo caso la figura è stata dipinta in una giornata a sé stante, comprendente una parte del fogliame laterale e separata dal mascherone, cui è stata dedicata una specifica giornata. Il putto reca evidenti tracce di incisione indiretta da cartone, allineandosi così alla maggior parte dei putti del fregio e differenziandosi dal compagno alla sua destra - il primo della parete - eseguito mediante spolvero inciso.

Data di creazione:

1525 ca. - 1526 ca.; sec. XVI, secondo quarto; 1525 - 1526

Data:

1525

Soggetto:

decorazioni e ornati
Putto tra girali vegetali

Materia e tecnica:

affresco

Estensione:

altezza: cm 81

immagine

Oggetti digitali

Indirizzo: Museo Civico di Palazzo Te, Viale Te, 13 - Mantova (MN), Italia - proprietà Comune di Mantova

Data di modifica: 1988 - 1989

Riferimenti

È riferito da: scheda ICCD OA: 0302128999-1.2

In: Complesso decorativo di Palazzo Te

Identificatore: work_6464



Documenti simili

torna all'inizio del contenuto