Condividi
  • Facebook
  • Twitter

Tipo:

Collezioni; Collezione

Categoria:

Fotografie

Le collezioni fotografiche, il cui nucleo originario è costituito da un insieme di stampe fotografiche acquisite dalla Regia Calcografia negli anni Settanta-Ottanta dell'Ottocento, grazie ad incrementi successivi e tuttora in corso (doni, acquisti), contano attualmente una raccolta di circa 16.000 immagini (negativi, positivi, dagherrotipi, ambrotipi, ecc.) che, per la sua varietà, risulta emblematicamente rappresentativo del duplice interesse "artistico e documentario" con il quale i fotografi hanno operato nel tempo. Con particolare riguardo alla storia della fotografia italiana, esse comprendono alcune tra le più note firme di professionisti dell'Ottocento e del primo Novecento (Alinari, Sommer, Bernoud, Braun, Bonaventura, Ghitta Carell, ecc.), tra cui l'intero corpus storico della Ditta Vasari (oltre 5000 lastre); i fondi di alcuni fotografi dilettanti vicini alle tendenze pittorialiste (Filippo Rocci, Federico Peliti, Francesco Agosti), di alcuni artisti (Francesco Paolo Michetti, Duilio Cambellotti, Adolf Hiremy Hirschl, Luigi Di Sarro), nonché immagini di vari autori della fotografia contemporanea (Ghirri, Iodice, Gioli, Cresci, Berengo Gardin, Bossaglia, Biasiucci, Fiorio, ecc.).

immagine

Condizioni d'uso della risorsa digitale:
Con attribuzione, no opere derivate, senza riuso commerciale
Quest'opera di MetsTeca è distribuita con Licenza Con attribuzione, no opere derivate, senza riuso commerciale.

Consulta le opere della collezione

Visualizza tutte le opere

Indirizzo:

ISTITUTO NAZIONALE PER LA GRAFICA - Via della Stamperia, 6 - Roma - 001xx - RM

Identificatore:

coll_543

Diritti

Diritti: licenza_CulturaItalia

Licenza: Con attribuzione, no opere derivate, senza riuso commerciale

Riferimenti

In: Istituto centrale per la grafica



Documenti simili

Immagine

Collezione Fotografie


oai:culturaitalia.it:museiditalia-coll_415

torna all'inizio del contenuto