Condividi
  • Facebook
  • Twitter

Tipo:

Collezioni; Collezione

Categoria:

Opere di argomento religioso

La cattedrale, dedicata a San Berardo dei conti di Pagliara, venne edificata nel 1158 dopo la distruzione dell'antica Santa Maria Aprutiensisad opera delle truppe di Roberto, conte di Loretello. L'esterno presenta una facciata coronata da merli e in cui si apre il portale romanico del 1332 di Diodato Romano, con aggiunte quattrocentesche come il gruppo dell'Annunciazione di Nicola da Guardiagrele. La torre campanaria del XII sec, a cui nel 1493 Antonio da Lodi aggiunse l'alta cuspide ottagona. L'interno, fortemente rimaneggiato nel 1932-35 lo hanno privato dell'impianto ornamentale e architettonico del 1739 di Lazzaro Giosaffatti, oggi in nuda pietra come forse appariva nel XII sec, a tre navate con tiburio centrale. La parte terminale del coro, realizzato in forme tre-quattrocentesche con ampi archi ogivali su alti pilastri, a attribuire all'iniziativa del vescovo Niccolò degli Arcioni come prolungamento della chiesa. All'altare maggiore il paliotto in argento con scene evangeliche e santi, realizzato da Nicola da Guardiagrele dal 1433 al 1448. Nella cappella laterale di San Berardo sull'altare si trova il paliotto del veneziano Jacobello del Fiore con l'Incoronazione della Vergine e la rappresentazione della città di Teramo come appariva all'inizio del XV secolo.

immagine

Consulta le opere della collezione

Visualizza tutte le opere

Indirizzo:

Cattedrale dei SS. Maria Assunta e Bernardo, Piazza Orsini, Teramo - 64100 - TE

Identificatore:

coll_705

Diritti

Diritti: licenza_CulturaItalia

Riferimenti

In: Basilica Cattedrale di Teramo



Documenti simili

Immagine

Cattedrale - Udine (Udine)


oai:culturaitalia.it:museiditalia-mus_11473

Immagine

Mastroianni Umberto, Cattedrale


oai:culturaitalia.it:museiditalia-work_86807

Immagine

Grotte della cattedrale - Urbino (Pesaro e Urbino)


oai:culturaitalia.it:museiditalia-mus_11702

torna all'inizio del contenuto