Condividi
  • Facebook
  • Twitter

Tipo:

Luoghi della cultura; Oggetto fisico

Categoria:

Musei; Edifici/Strutture di difesa

Roccaforte a presidio dell'antica strada della Valle di Cavedine era Castel Drena, ai piedi del quale si estende la grande frana delle Marocche.
Sorse su un'area frequentata in epoca carolingia e venne ridotto a ruderi dai francesi a inizi '700. I d'Arco lo acquistarono nel XII secolo dai signori da Saiano. 
Il castello è circondato da un'alta merlatura ghibellina sulla quale svetta la solitaria torre quadrangolare. 
Il Mastio offre una splendida vista sulla valle e sulle marocche, le insolite formazioni rocciose scavate dai ghiacci che si attraversano scendendo verso la zona di Arco. Proprietà del comune di Drena è stato oggetto di recenti restauri da parte della Provincia Autonoma di Trento. 
Al suo interno si trova un Museo permanente riguardante tutta la lavorazione di restauro. 

immagine

È riferito da:

consulta la scheda dell'Anagrafe Luoghi della Cultura
Immagine

Fonte dati

Anagrafe Luoghi della Cultura

Identificatore: mus_11065

Diritti

Detentore dei diritti: Comune

Informazioni

Località Drena, Via Roma, 2 - 38074, Drena (Trento), Trentino-Alto Adige - Italia

orario: novembre-marzo, sabato-domenica 10,00-18,00; aprile-ottobre 10,00-18,00 - chiusura settimanale: lunedì

Contatti: email: drena@comuni.infotn.it - tel: 0464541220 - fax: 0464541277

Prenotazione: Nessuna



Documenti simili

Immagine

Castel Beseno - Besenello (Trento)


oai:culturaitalia.it:museiditalia-mus_11114

Immagine

Castel Roncolo - Bolzano (Bolzano/bozen)


oai:culturaitalia.it:museiditalia-mus_11134

Immagine

Castel Caldes - Caldes (Trento)


oai:culturaitalia.it:museiditalia-mus_11406

torna all'inizio del contenuto