Condividi
  • Facebook
  • Twitter

Tipo:

Opere; scultura; Oggetto fisico

Categoria:

Ceramiche

Autore:

manifattura milanese

Felice Clerici aprì la propria manifattura per la produzione di maiolica nel 1745, nella zona di San Vittore di proprietà dell'Ospedale Maggiore di Milano, di cui era amministratore. Le sue maioliche, con cotture a piccolo fuoco, tendevano a gareggiare con quelle lodigiane contemporanee. I motivi decorativi si ispirano dapprima alla decorazione floreale di tipo lodigiano, in seguito, secondo la moda imperante delle cineserie, interpretando co un gusto garbato e ironico tutto milanese, modelli orientali cinesi in epoca Ch'ing e delle porcellane Imari giapponesi, oppure i tipici "paesini e figure a smalto" con scene popolate da personaggi ripresi dal teatro e dalla vita popolare e cittadina del tempo. Nel 1789 la fabbrica chiude per fallimento. La piccola scultura in oggetto potrebbe appartenere alla manifattura Clerici, per confronto con altre opere a soggetto analogo. Queste figure erano modellate a stampo, ad imitazione dei celebrei pezzi in porcellana prodotti in Cina dal XVII secolo e chiamati "Blanc de chine", in più decorate con fondi colorati e motivi floreali dipinti a "freddo", cioè sopra smalto, come si può notare in queste opere.

Data di creazione:

1700 ca. - 1749 ca.; sec. XVIII, prima metà; 1700 - 1749

Materia e tecnica:

porcellana modellata a rilievo/ dorata

Estensione:

altezza: cm 24; larghezza: cm 9

immagine

Indirizzo:

Villa Necchi Campiglio, Via Mozart, 12 - Milano (MI), Italia, inv. C 109 (2004) - proprietà privata

Riferimenti

È riferito da: scheda ICCD OA: 0300628320

In: Collezione de' Micheli

Identificatore: work_6603



Documenti simili

Immagine

ambito umbro, scultura - Perugia (Perugia)


oai:culturaitalia.it:museiditalia-work_16138

Immagine

bottega Italia centrale, scultura - San Giustino (Perugia)


oai:culturaitalia.it:museiditalia-work_11875

Immagine

ambito umbro, scultura - Perugia (Perugia)


oai:culturaitalia.it:museiditalia-work_14360

torna all'inizio del contenuto