Condividi
  • Facebook
  • Twitter

Tipo:

Luoghi della cultura; Ente/Istituzione

Categoria:

Musei archeologici; Musei d'arte

Istituito nel 1950 e ospitato nel seicentesco palazzo Peloso Cepolla, espone anfore vinarie, provviste, elmi, utensili e attrezzature risalenti al I sec.a.C., la cui provenienza ? legata al ritrovamento del relitto della nave oneraria romana "Felix Pacata" naufragata al largo della costa di Albenga. Dal 1957 ? esposta nel museo la collezione dei Vasi di Farmacia dell'Ospedale Santa Maria di Misericordia di Albenga. Completa il percorso museale la parte "Preistoria in val Pennavaira", corredata da supporti didattico-esplicativi, inaugurata nell'anno 2002.

Contatti:

email: museingauni@uno.it - tel: 0182/51215 - fax: 0182/570434
prenotazione: Nessuna

Servizi:

Archivio; Sala per la didattica; Didascalie; Ristorazione; Guardaroba; Visite guidate; Bookshop; Prestito

Ambito geografico:

Palazzo Peloso Cepolla, Piazza San Michele, 12 - Albenga (Savona), Liguria - Italia

Riferimenti

È riferito da: consulta la scheda dell'Anagrafe Luoghi della Cultura

Include: Collezione di reperti archeologici sottomarini

Fonte dati

MuseiD-Italia / --Museo navale romano

Identificatore: mus_1220

Diritti

Detentore dei diritti: Non disponibile



Documenti simili

Immagine

Museo navale romano, Albenga

Touring Club Italiano
oai:touringclub.com:43881

Immagine

Museo Navale Romano di Albenga

Redazione CulturaItalia
portalesegnala:portalesegnala_0001250.html

Immagine

Polo museale ingauno. Museo navale romano

MICHAEL Italia / Istituzioni
oai:www.michael-culture.it:pub-it/institution/IT-I...

torna all'inizio del contenuto