Condividi
  • Facebook
  • Twitter

Tipo:

Luoghi della cultura; Ente/Istituzione

Categoria:

Musei d'arte

Il Museo Archeologico si è rinnovato e ampliato, con nuovi spazi espositivi nella palazzina di via Nirone, accessibile percorrendo una passerella che dal chiostro interno del museo attraversa le mura romane.
Il museo archeologico è collocato in un contesto architettonico straordinario, l’ex-convento del Monastero Maggiore di San Maurizio, fondato nell’VIII secolo d.C., dove la storia di Milano antica mostra ancora visibili le sue tracce. L’area era occupata da un edificio residenziale di I secolo d.C., dalle mura e dal grande circo romano adiacente al palazzo imperiale della fine del III secolo d.C., di cui si sono conservati consistenti resti.
Le collezioni sono esposte in diverse sale a seconda della cultura di appartenenza. Al piano terra, superato il primo chiostro (decorazione architettonica di provenienza milanese) si trova la sezione dedicata a Milano Antica.
Il percorso di visita continua nel chiostro interno (“la società milanese attraverso le epigrafi") dove è visitabile la torre poligonale (fine III secolo) con affreschi altomedioevali (XIII Secolo). E' visibile il filmato Milano Capitale dell'Impero cliccando nei Siti Utili (in alto a destra).
Al piano interrato si possono visitare le sezioni di Cesarea Marittima e del Gandhara.
Dal chiostro interno del museo, percorrendo la passerella che attraversa le mura romane si raggiunge il nuovo edificio. All’interno della torre poligonale delle mura è esposta una scultura donata al Comune di Milano da Mimmo Paladino.
Al piano terra, accanto alla sala conferenze-didattica è stato allestito un percorso dedicato alla musica antica (Suoni Silenti. Immagini e strumenti musicali del Civico Museo Archeologico di Milano).
Al primo piano è esposta la sezione Altomedioevale, al secondo la sezione etrusca mentre il terzo piano è dedicato alla sezione greca. Da una piccola saletta in fondo alla sezione etrusca è possibile gettare uno sguardo alle due torri romane del complesso del Monastero Maggiore.
Le collezioni Egizia, di Preistoria e Protostoria sono esposte nelle Sale Viscontee del Castello Sforzesco.

Informazioni:

orario: da martedì a domenica: 9.00 -17.30 (ultimo ingresso ore 17.00) - chiusura settimanale: Lunedì
biglietteria: costo dei biglietti: 5,00 euro - riduzioni: 3,00 euro

Contatti:

responsabile: Donatella Caporusso - email: museo.archeologico@comune.milano.it - tel: 0288465720 - fax: 0288465721
prenotazione: Nessuna

Servizi:

Bookshop

Ambito geografico:

Corso Magenta, 15 - 20100, Milano (Milano), Lombardia - Italia

immagine

Immagini di anteprima

anteprima dell'immagine 1

Riferimenti

È riferito da: consulta la scheda dell'Anagrafe Luoghi della Cultura
consulta il sito web
Brochure
Bookshop

Include: Collezione archeologica Lagioia-Jatta

È gestito da : Gestore: Comune di Milano

Fonte dati

MuseiD-Italia / --Civico Museo archeologico di Milano

Identificatore: mus_9127

Diritti

Detentore dei diritti: Comune



Documenti simili

Immagine

Museo civico archeologico, Tolfa

Touring Club Italiano
oai:touringclub.com:45692

Immagine

Museo civico archeologico, Lavello

Touring Club Italiano
oai:touringclub.com:46669

Immagine

Museo civico archeologico, Matelica

Touring Club Italiano
oai:touringclub.com:46789

torna all'inizio del contenuto