Condividi
  • Facebook
  • Twitter

Tipo:

Luoghi della cultura; Oggetto fisico

Categoria:

Edifici/Strutture di difesa; Musei storici

Su di un piccolo poggio a pochi passi dalla spiaggia sorge una delle torri facenti parte della linea di avvistamento voluta nel Cinquecento da Carlo V per contrastare le incursioni soprattutto turche. Altre torri vicine del medesimo sistema si ritrovano a Giulianova, ad Alba Adriatica e infine a Martinsicuro, a delimitare il confine del regno segnato dal fiume Tronto. Interamente in cotto a base quadrata con mura a scarpa e beccatelli, ? sormontata da un'altra torre pi? piccola e di epoca successiva. Oggi la struttura ? sede di un centro di ricerca biomarina e della Riserva marina del Cerrano.

Informazioni:

orario: Ogni Mercoledì, Venerdì e Sabato, ore 9.00 Visita guidata

Contatti:

email: info@torredelcerrano.it - tel: 085.949.23.22 - fax: 085.949.23.22
prenotazione: Nessuna

Servizi:

Visite guidate

Ambito geografico:

S.S.16 Adriatica,Km 431 - Pineto (Teramo), Abruzzo - Italia

immagine

Immagini di anteprima

anteprima dell'immagine 1

Riferimenti

È riferito da: consulta la scheda dell'Anagrafe Luoghi della Cultura
consulta il sito web

Fonte dati

MuseiD-Italia / --Torre del Cerrano

Identificatore: mus_9246

Diritti

Detentore dei diritti: Comune



Documenti simili

Immagine

Torre

Regione Marche
oai:sirpac.cultura.marche.it:78881

Immagine

Torre

Regione Marche
oai:sirpac.cultura.marche.it:71451

torna all'inizio del contenuto