Condividi
  • Facebook
  • Twitter

Tipo:

Luoghi della cultura; Ente/Istituzione

Categoria:

Musei d'arte; Musei etnografici e antropologici

Il santuario, meta per secoli di pellegrinaggi, è ubicato nei dintorni di Tagliacozzo. Già esistente nel XVI secolo, conserva l'icona della duecentesca Madonna dell'Oriente che si dice fu traslata qui da Ravenna dove era giunta dopo essere scampata alla persecuzione iconoclasta di Bisanzio. 
Nel santuario ha sede il Museo Orientale che custodisce una interessante raccolta di ex voto, icone bizantine, arredi sacri e monete provenienti dal Medio Oriente.

Contatti:

email: info@comune.tagliacozzo.aq.it - tel: 0863610257 - fax: 0863610257
prenotazione: Nessuna

Servizi:

Percorsi segnalati

Ambito geografico:

Via Oriente, 148 - 67069, Tagliacozzo (L'Aquila), Abruzzo - Italia

immagine

Immagini di anteprima

anteprima dell'immagine 1

Riferimenti

È riferito da: consulta la scheda dell'Anagrafe Luoghi della Cultura
consulta il sito web

Include: Santa Maria dell'Oriente

Fonte dati

MuseiD-Italia / --Museo orientale e santuario di Santa Maria dell'Oriente

Identificatore: mus_9259

Diritti

Detentore dei diritti: Ente ecclesiastico o religioso



Documenti simili

Immagine

Marchetti, Gianni <1933-2012>, La fine dell'Oriente

Internet Culturale
oai:www.internetculturale.it/metaoaicat:oai:192.16...

Immagine

Bandini B./ Bramanti V./ Cerritelli C., Le porte dell'oriente

Regione Emilia Romagna
oai:bbcc.ibc.regione.emilia-romagna.it:23335

Immagine

Santa Maria dell'Oriente

MuseiD-Italia
oai:culturaitalia.it:museiditalia-coll_779

torna all'inizio del contenuto