Condividi
  • Facebook
  • Twitter

Tipo:

circolo logaritmico; Oggetto fisico

Categoria:

Strumenti scientifici

E' costituito da una coppia di corone circolari metalliche concentriche, quella esterna di spessore appena maggiore, graduate. La corona più interna, mediante una impugnatura costituita da due pomelli metallici disposti diametralmente opposti, verticali rispetto alla superficie, può essere fatta ruotare rispetto alla corona esterna. La corona interna riporta una graduazione logaritmica, oraria, con divisioni principali all'unità (tra 10 e 40), divisioni secondarie ogni 1/10. Nell'intervallo di valori restante (dal valore 40) le divisioni principali sono ogni unità, i valori indicati ogni 5, le suddivisioni ogni 5/10. La stessa scala è riportata sulla corona più esterna. La sua superficie inferiore reca tre aguzzi cunei metallici utili a fissare il circolo su un piano di legno. Un piccola modanatura a gola rovescia ed un listello scalano il bordo del circolo verso il vano interno.

Lingua:

it

Formato:

mm., altezza: 5; larghezza: 183; lunghezza: 183; spessore: 25

Data:

ultimo quarto sec. XIX

Copertura:

Campania (CE) - Caserta

Ambito geografico:

Istituto Tecnico Statale "M. Buonarroti" - Museo "Michelangelo", viale Michelangelo - Caserta (CE), Campania - Italia

Fonte:

consulta la scheda catalografica [Error: "connect timed out"]

immagine

Condizioni d'uso della risorsa digitale:
Con attribuzione, condividere allo stesso modo, senza riuso commerciale
Quest'opera di SIGECweb è distribuita con Licenza Con attribuzione, condividere allo stesso modo, senza riuso commerciale.

Immagini di anteprima

anteprima dell'immagine 1 [Error: "connect timed out"]

Riferimenti

È gestito da : MIBACT - Istituto centrale del catalogo e della documentazione

Fonte dati

SIGECweb / Regione Campania

Identificatore: 1500090491

Citazione bibliografica: bibliografia specifica: Di Lorenzo, Pietro, 2004; bibliografia specifica: Di Lorenzo, Pietro, 2011

Diritti

Diritti: proprietà Ente pubblico non territoriale

Condizioni d’uso del metadato: Con attribuzione, condividere allo stesso modo, riuso commerciale



Documenti simili

torna all'inizio del contenuto