Condividi
  • Facebook
  • Twitter

Tipo:

Immagine fissa

Categoria:

Materiale didattico

Curatore:

INDIRE

Nel 1504 Michelangelo (scultore, pittore e architetto) scolpisce il David, statua in marmo bianco alta 16 piedi: la prima statua nuda del periodo rinascimentale, rappresentazione visiva della potenza umana. Sappiamo che all'opera Michelangelo lavorò ininterrottamente per due lunghi anni creando, da un gigantesco blocco di marmo grezzo, un giovane uomo al massimo della forza fisica, con un'espressione accigliata e terribile. L'eroe, nudo, perché non ha nulla da nascondere, vuole mostrare la sua virtù, la sua integrità morale. L'impianto è classico: il movimento procede dal basso verso l'alto, dalle gambe levigate passando per il busto possente, fino ad arrivare alla testa, sede del pensiero e della ragione. L'opera è un autentico capolavoro, un tuttotondo realizzato completamente in marmo levigato. Da notare che la scultura è caratterizzata da forme perfettamente chiuse e regolari.

Soggetto:

Scienze della Terra - Geografia
Arte: teoria, storia, tecniche
Italia
geografia
architettura
statua
opera d'arte

Materia e tecnica:

a colori

Ambito geografico:

Firenze

immagine

Immagini di anteprima

Firenze: David di Michelangelo

Riferimenti

È incluso da: DIA - Banca dati di Immagini per la Didattica

Fonte dati

Indire DIA - Immagini per la Didattica / Digital Image Archive

Identificatore: D-JFVG3UMK

Diritti

Detentore dei diritti: Olycom S.p.A.; INDIRE - Firenze



Documenti simili

Immagine

De Fabris, E., Tribuna del David di Michelangelo (Firenze).

Internet Culturale
oai:www.internetculturale.it/metaoaicat:oai:www.sb...

torna all'inizio del contenuto