Condividi
  • Facebook
  • Twitter

Tipo:

Soggetto produttore; Ente/Istituzione

Categoria:

Enti

Mercatello sul Metauro, fondato intorno al 1235, sin dalle origini seguì le vicende della provincia della Massa Trabaria, dominio dei Brancaleoni. Nel 1353 Nerio, figlio di Uguccione della Faggiola, tolse Mercatello a Branca Brancaleoni ma, due anni dopo, questi riottenne il dominio con il titolo di rettore della Massa Trabaria. Con l'arrivo del cardinale Albornoz, legato della Marca, Brancaleoni fu imprigionato e confinato a Bologna: tutti i suoi castelli, compreso Mercatello, tornarono sotto il diretto ed immediato dominio della Santa sede, come appare dalla "Descriptio Marchiae" del 1356 circa. Verso il 1437 il centro entrò a far parte del ducato d'Urbino; Federico da Montefeltro lo cedette in feudo (col titolo di Contea) ad Ottaviano Ubaldini. Estinta questa famiglia, il castello tornò ai feltreschi, ai quali fu tolto da Leone X; alla morte del papa, tuttavia, Mercatello fu riconquistato da Francesco Maria I della Rovere e da allora in avanti seguì le sorti del ducato di Urbino. Dal 1631, con la devoluzione del ducato alla Santa sede, Mercatello fece parte integrante dello Stato pontificio sino ai mutamenti prodotti durante l'epoca napoleonica. Nel 1808, con il Regno italico, il comune di Mercatello fu iscritto nel Dipartimento del Metauro, distretto di Urbino, cantone di Sant'Angelo in Vado (con annessi Castel della Pieve, Borgo Pace, Castel de'Fabbri, Figiano, Palazzo de'Mucci, Parchiule, Lamoli, Sompiano, Montedale, Guinza, Valbuona, Dese, S. Martino). A seguito...

Data:

12000101 - 99991231; sec. XIII -

immagine

Immagini di anteprima

anteprima dell'immagine 1

Fonte dati

SAN - Sistema Archivistico Nazionale / pico_eac2015

Identificatore: oai:san.beniculturali.it:sogp1811



Documenti simili

Immagine

Comune di Mercatello (Mercatello sul Metauro), inv. elettronico

MICHAEL Italia / Collezioni digitali
oai:www.michael-culture.it:pub-it/dcollection/IT-D...

Immagine

Comune di Mercatello (Mercatello sul Metauro), (2005), SIAS

SAN - Sistema Archivistico Nazionale
oai:san.beniculturali.it:pico_san.cat.strRic.7413

torna all'inizio del contenuto