Condividi
  • Facebook
  • Twitter

Tipo:

Oggetto fisico; dipinto
Tipo di scheda: Opere d'arte Progetto Marche Disperse

Categoria:

Dipinti

Autore:

Nardini Girolamo (1460 ca./1538 ante)

Si tratta della cimasa della pala firmata da Girolamo Nardini e datata 1518 raffigurante la `Madonna con Bambino e i santi Giovanni Battista ed Esuperanzio`, il primo titolare della chiesa, il secondo protettore di Cingoli: si tratta certamente di un ex-voto, dal momento che sulla stola di Sant'Esuperanzio, che tiene in mano il modello della citta, sono dipinte le immagini di San Rocco e San Sebastiano, invocati per la protezione dalle pestilenze. Agli inizi del novecento la pala fu trasferita nella locale chiesa di S. Nicolò e fu allora che la cimasa venne separata, dispersa e ritenuta tale finché non venne identificata da Federico Zeri nella Pinacoteca di Atene, dove era assegnata a Marco Palmezzano.
Stato di conservazione: buono

Soggetto:

Cristo in pietà tra due angeli
Cristo;

Estensione:

95 x 190

Materia e tecnica:

olio su tavola

Data di creazione:

1518 - 1518, sec. XVI (motivazione della cronologia: bibliografia)

Ambito geografico:

Atene - Grecia; Localizzazione nota

Immagini di anteprima

anteprima dell'immagine 1

Riferimenti

È riferito da:
Bibliografia: Zeri F., 2000, p. 31,

Cleri B., 2005, p. 179, n. 216,
visualizza immagine

È incluso da: Pinacoteca Nazionale

Fonte dati

Regione Marche / SchedeOAM

Identificatore:
Codice univoco ICCD: 1100000216

Diritti

Diritti: proprietà Ente straniero



torna all'inizio del contenuto