Condividi
  • Facebook
  • Twitter

Tipo:

Oggetto fisico

Categoria:

Musei

Acquistata nel 1508 da Michelangelo, fu completamente ristrutturata dal pronipote Michelangelo Buonarroti il Giovane (1568-1647) che commissionò ai più importanti pittori allora attivi a Firenze la decorazione delle sale celebranti le glorie del suo avo e della famiglia Buonarroti. Lasciata alla città dall'ultimo discendente, fu aperta al pubblico nel 1859. Il prezioso archivio e la biblioteca sono aperti alla consultazione degli studiosi. Il museo espone i due capolavori giovanili di Michelangelo, la Madonna della Scala e la Battaglia dei Centauri; i circa duecento disegni originali di Michelangelo di proprietà della casa vengono esposti in piccoli nuclei a rotazione. Tra le altre opere di Michelangelo, il modello per la facciata di S. Lorenzo e un modello per un Dio fluviale. La visita del museo comprende inoltre le collezioni d'arte della famiglia, delle quali fa parte la notevole raccolta archeologica di Filippo Buonarroti
Classificazione secondo la graduatoria Guida Rossa TCI: *

Ambito geografico:

via Ghibellina 70 - Firenze (FI)



Documenti simili

Immagine

Alinari, Fratelli, Casa Buonarroti a Firenze

Archivio storico Alinari
oai:alinari.it:78529-fotografie

Immagine

Casa Buonarroti

Redazione CulturaItalia
portalesegnala:portalesegnala_0002805.html

Immagine

Casa Buonarroti

MuseiD-Italia
oai:culturaitalia.it:museiditalia-mus_8477

torna all'inizio del contenuto