Condividi
  • Facebook
  • Twitter

Tipo:

Luoghi della cultura; Ente/Istituzione

Categoria:

Musei d'arte

Il MdAO – Museo d’Arte è stato fondato nel 1995, trasformando una quadreria privata in museo, seguendo i suggerimenti dello storico dell’arte Basilio  Orga.  Attualmente il MdAO presenta in ostensione al pubblico alcune opere d’arte contemporanea e moderna. Le opere originali comprendono sculture, disegni, acquarelli, oli, tecniche miste, e multipli (calcografie, litografie e serigrafie).
Attualmente propone ai visitatori una bella e particolare collezione ostensiva di opere, distinte nelle sezioni: del novecento, del ventunesimo secolo, e “di interesse locale e regionale”. Nella Sezione del novecento, si segnalano alcuni autori: Giorgio de Chirico, Carlo Carrà, Renato Guttuso, Michele Cascella, Mario Ceroli, Gianni Dova, Felicita Frai, Giovan Francesco Gonzaga, Nani Tedeschi, Ernesto Treccani, Renzo Vespignani, etc.. La Sezione del ventunesimo secolo, propone opere di: Athos Faccincani, Paola Epifani (Rabarama), Paola Romano, etc.. Nella Sezione di interesse locale e regionale, si segnalano: Giancarlo Angeloni, Giulio Labruna, Marino Marco Lombardi (arte contemporanea) e Aldo Pironti (arte moderna).

Informazioni:

orario: martedì, giovedì e venerdì 17.00 - 19-30 - chiusura settimanale: lunedì, mercoledì, sabato e domenica

Contatti:

prenotazione: Nessuna

Ambito geografico:

Via Degli Imbimbo, 47 - Avellino (Avellino), Campania - Italia

immagine

Immagini di anteprima

anteprima dell'immagine 1

Riferimenti

È riferito da: consulta la scheda dell'Anagrafe Luoghi della Cultura
consulta il sito web

Fonte dati

MuseiD-Italia / --MDAO - Museo d’Arte

Identificatore: mus_10717

Diritti

Detentore dei diritti: Comune



Documenti simili

Immagine

Museo d’arte orientale

MuseiD-Italia
oai:culturaitalia.it:museiditalia-mus_12158

Immagine

Museo d'arte preistorica

MuseiD-Italia
oai:culturaitalia.it:museiditalia-mus_3488

torna all'inizio del contenuto