Condividi
  • Facebook
  • Twitter

Tipo:

Collezioni; Collezione

Categoria:

Reperti archeologici

Il museo ospitato al piano terra del complesso conventuale di San Francesco, espone reperti provenienti dalla necropoli di Comino posta su terrazzamenti alluvionali ad ovest di Guardiagrele, ai piedi della Maiella, un'area sepolcrale utilizzata tra il IX ed il III secolo a.C. Gli scavi, iniziati nel 1998 sotto la direzione della Soprintendenza Archeologica dell'Abruzzo, si sono conclusi nel 2005 ed hanno riportato alla luce oltre settanta sepolture riferibili al I millennio a.C. Tra esse spicca la tomba 38, detta del "Guerriero di Comino", risalente al IX secolo a.C., ricca di un corredo di oggetti in bronzo (armi, bracciali, fibula) e in ceramica. E' attualmente costituito da cinque sale, in cui sono esposti oltre quaranta corredi funebri tra i più rappresentativi, ritrovati in tombe a tumulo, a semplice fossa terragna e a lastroni.

Ambito geografico:

Museo Archeologico, Piazza San Francesco, Guardiagrele - 66016 - CH



Documenti simili

Immagine

Museo archeologico statale (museo)

SIGECweb
oai:oaicat.iccd.org:@ICCD10329143@

torna all'inizio del contenuto