Condividi
  • Facebook
  • Twitter

Tipo:

Opere; tavolo; Oggetto fisico

Categoria:

Opere d'arte visiva

Autore:

arte romana

La tavola figura per la prima volta tra gli arredi di Palazzo Pitti nell'inventario del 1815; dovette esservi trasferita da una sede imprecisata, tuttavia di sicura pertinenza medicea a quanto lascia desumere lo stemma sul basamento. Il piano subì un restauro nella seconda metà del secolo scorso nell'Opificio delle Pietre Dure. Interamente costituito da materiali calcarei, il grande piano ovale reca iscritto al centro un quadrato di broccatello di Spagna su fondo di nero antico, affiancato da quattro ovati di lapislazzuli; due ovati maggiori ricorrono negli spicchi dell'ellisse interna, decorati a fitti e sottili racemi di marmo bianco su fondo di broccatello; nella fascia di contorno si dispongono simmetricamente dodici ovati di lumachella, con stilizzati emblemi zodiacali intarsiati in nero del Belgio. L'insolita presenza di tali emblemi in un piano marmoreo - osserva A. M. Giusti (1979) - non è da considerare semplice pretesto decorativo, ma è sicuramente allusiva a quelle connessioni tra mondo litologico e mondo astrologico che affondano la loro lontana origine nella cultura classica e ancora più indietro nel tempo.
Piano in commesso di pietre dure con rappresentazione dei segni zodiacali entro partiture geometriche. La base presenta intagli a volute; zampe leonine e un decoro con lo stemma mediceo accoppiato al cappello cardinalizio (stemma di Ferdinando I de' Medici).

Data di creazione:

1550 - 1599, sec. XVI, seconda metà; 1550 - 1599

Materia e tecnica:

pietre dure/ commesso; legno di noce/ intaglio/ doratura; marmo broccatello di Spagna/ commesso; marmo nero antico/ commesso; lapislazzulo/ intarsio; marmo bianco/ commesso; marmo nero del Belgio/ commesso

Estensione:

altezza: cm 79; larghezza: cm 204; profondita': cm 132

immagine

Condizioni d'uso della risorsa digitale:
Con attribuzione, no opere derivate, senza riuso commerciale
Quest'opera di MetsTeca è distribuita con Licenza Con attribuzione, no opere derivate, senza riuso commerciale.

Consulta la risorsa

Oggetti digitali

Indirizzo: Palazzo Pitti, P.zza Pitti, 1, Firenze (FI),inv. Inv. Mobili Artistici n. 571 (1905)

Riferimenti

È riferito da: scheda iccd OA: 09-00162739

In: Capolavori del Museo degli Argenti

Identificatore: work_64197

Diritti

Detentore dei diritti: proprietà Stato

Licenza: Con attribuzione, no opere derivate, senza riuso commerciale



Documenti simili

Immagine

botteghe granducali fiorentine, tavolo - Firenze (Firenze)


oai:culturaitalia.it:museiditalia-work_64919

Immagine

manifattura fiorentina, tavolo - Firenze (Firenze)


oai:culturaitalia.it:museiditalia-work_63910

Immagine

botteghe granducali fiorentine, tavolo - Firenze (Firenze)


oai:culturaitalia.it:museiditalia-work_64200

torna all'inizio del contenuto