Condividi
  • Facebook
  • Twitter

trittico

Tipo:

Opere; trittico; Oggetto fisico

Categoria:

Opere d'arte visiva

Autore:

ambito senese

Citata dal Van Marle come opera di scuola toscano-marchigiana, attribuita dal Berenson Francesco di Gentile, successivamente la critca (Serra e Carli) era stata unanime nel riferire il polittico ad un pittore molto vicino alla scuola senese della seconda metà del '300, per l'affinità compositiva e lo sviluppo iconografico, assegnandolo ai primissimi anni del XV secolo; il Bologna ribadendo in seguito l'attribuzione ad un seguace di Taddeo di Bartolo, lo identificava col Maestro principale di San Silvestro. Il Chierici a sua volta rilevava invece una diversità delle due opere in quanto gli accostamenti potevano riferirsi solo ad elementi superficiali per una generica aderenza ai modi comuni alla cultura figurativa della fine del XIV secolo nell'Italia centrale (Chierici 1949, p. 121).
Il trittico, con cornice dorata a modanatura liscia, ha la tavola centrale cuspidata. In essa è dipinta la Vergine avvolta da un ampio manto scuro con i bordi dorati e risvolti verdi sopra una veste rossa, seduta sopra un trono con suppedaneo mistilineo. Ha in braccio Gesù bambino nudo che gioca con il suo velo trasparente che le scende dalla testa. Dietro di loro due angeli con tunica rossa, sostengono un drappo arabescato formando quasi una cortina. A sinistra episodi della natività narrati in un'unica scena: Annuncio ai pastori, Adorazione dei pastori e il Bagno del Bambino; piccola in basso a destra la figura del committente. A destra la Dormitio Virginis, il Redentore con "l'animula", e in alto entro un nimbo sostenuto da angeli l'Incoronazione della Vergine.

Data di creazione:

1410 - 1420, sec. XV; 1410 - 1420

Soggetto:

Madonna con Bambino, Natività, Adorazione dei pastori, Transito e incoronazione della Madonna
Personaggi: Maria Vergine, Gesù Bambino,San Giuseppe, levatrici, pastori, apostoli, Cristo. Figure: angeli. Animali: bue, asino. Oggetti: mangiatoia, catino, brocca. Mobilia: troni.

Materia e tecnica:

tavola/ pittura a tempera

Estensione:

altezza: cm 135; larghezza: cm 65

immagine

Condizioni d'uso della risorsa digitale:
Con attribuzione, no opere derivate, senza riuso commerciale
Quest'opera di MetsTeca è distribuita con Licenza Con attribuzione, no opere derivate, senza riuso commerciale.

Consulta la risorsa

Oggetti digitali

Indirizzo: Forte Spagnolo, via Colecchi, 1, L'Aquila (AQ) - piano I,inv. 84

Riferimenti

È riferito da: scheda iccd OA: 13-00020069-0

In: Collezione del Museo Nazionale d'Abruzzo

Identificatore: work_86179

Diritti

Diritti: Curia Vescovile

Detentore dei diritti: detenzione Ente religioso cattolico

Licenza: Con attribuzione, no opere derivate, senza riuso commerciale



Documenti simili

Immagine

Andrea di Giovanni Delitio, Natività


oai:culturaitalia.it:museiditalia-work_86027

Immagine

Martini Francesco di Giorgio, natività di Gesù - Siena (Siena)


oai:culturaitalia.it:museiditalia-work_57233

Immagine

ambito napoletano, nativit‡ - Mercogliano (Avellino)


oai:culturaitalia.it:museiditalia-work_49329

torna all'inizio del contenuto