Condividi
  • Facebook
  • Twitter

Tipo:

Collezioni; Collezione

Categoria:

Musei d'arte

Lo splendido palazzo, voluto da Federico da Montefeltro a gloria della sua casata ed espressione della sua personalità di uomo del Rinascimento, è sede della Galleria Nazionale delle Marche, istituita nel 1912 e costituita da una raccolta di opere provenienti in gran parte dal territorio marchigiano, che documentano l'arte della regione, oltre che quella italiana. Nella sua storia il museo ha visto un continuo ampliarsi delle collezioni e degli spazi espositivi, con una costante politica di acquisti. Donazioni importanti si sono susseguite ad incrementare le collezioni: a cominciare dall'ottocentesco legato Mauruzi, seguito dalla collezione Viviani, con rilevanti disegni e opere baroccesche; le due collezioni donate da Bruno Brun, con pezzi archeologici, ceramici e la raccolta di monete romane. Ultima donazione, in due fasi successive, la pregevole collezione di dipinti di Paolo Volponi, con opere dai primitivi al Seicento. Le collezioni, ordinate cronologicamente e per scuole, occupano settantatré sale, principalmente al piano nobile e al secondo piano della residenza ducale, tra le quali spiccano in particolare dipinti di Piero della Francesca, Paolo Uccello, Giusto di Gand, Berruguete, Signorelli, Raffaello, Tiziano, Lotto, Barocci, Gentileschi, Reni, ecc.

immagine

Consulta le opere della collezione

Visualizza tutte le opere

Indirizzo:

Palazzo Ducale di Urbino - P.zza Duca Federico 13 - Urbino - 61029 - PU

Identificatore:

coll_233

Diritti

Diritti: licenza_CulturaItalia

Riferimenti

In: Galleria nazionale delle Marche



Documenti simili

Immagine

Galleria nazionale delle Marche - Urbino (Pesaro e Urbino)


oai:culturaitalia.it:museiditalia-mus_377

torna all'inizio del contenuto