Condividi
  • Facebook
  • Twitter

dipinto

Tipo:

Opere; dipinto; Oggetto fisico

Categoria:

Opere d'arte visiva

Autore:

ambito perugino

L'opera sembra fosse collocata, in origine, nella sagrestia della chiesa dei Minori Osservanti di San Francesco al Monte, per poi passare all'Accademia di Belle Arti. La tavola, un tempo attribuita a Giannicola di Paolo e poi alla scuola del Perugino, è in realtà assai vicina ad un'opera presente nella Pinacoteca Vaticana e assegnata allo Spagna con aiuto della bottega. Entrambe hanno in comune la struttura compositiva, l'impostazione e l'espressione dei volti, nonchè i particolari delle vesti. Altri elementi figurativi, quali ad esempio il Bambino, sono comunque evidentemente tratti dal repertorio peruginesco.
Tavola di forma rettangolare.

Data di creazione:

1500 - 1549, sec. XVI, prima metà; 1500 - 1549

Soggetto:

Madonna con Bambino e Santi
Personaggi: Madonna; Gesù Bambino; San Giacomo; San Francesco.

Materia e tecnica:

tavola/ pittura a tempera

Estensione:

altezza: cm 62; larghezza: cm 48

immagine

Oggetti digitali

Indirizzo: Palazzo dei Priori, Corso Vannucci 19 - 06100 Perugia, Perugia (PG) - deposito,inv. 319 (1918)

Riferimenti

È riferito da: scheda iccd OA: 10-00016383

In: Galleria Nazionale dell'Umbria - Depositi

Identificatore: work_14113

Diritti

Diritti: Accademia di Belle Arti Pietro Vannucci

Detentore dei diritti: proprietà Ente pubblico non territoriale



torna all'inizio del contenuto