Condividi
  • Facebook
  • Twitter

Tipo:

Opere; armatura da torneo a cavallo; Oggetto fisico

Categoria:

Opere d'arte visiva

Autore:

ambito milanese

L'armatura, completa della barda del cavallo, che l'Angelucci riteneva fosse appartenuta al cardinale Ascanio Maria Sforza Visconti (1450 - 1505), fu in realtà realizzata in ambito milanese entro la prima metà dell'Ottocento, ad imitazione di esemplari di produzione tedesca detti "alla Massimiliana". Per una bibliografia, si veda: Venturoli P. (a cura di), La Galleria Beaumont. Percorso di visita, Torino 2005, p.119. F. Mazzini (a cura di), L'armeria Reale riordinata, Torino 1977.
Armatura equestre "alla Massimiliana" su cavallo baio. L'armatura del cavaliere è composta da: celata, goletta, buffa, petto, resta, spallacci, cannoni d'antibraccio, cubitiere, cannoni di braccio, manopole, panziera, fiancali, guardareni, cosciali, ginocchielli, schiniere e scarpe con speroni.||La barda è costituita da: testiera, briglia con morso e redini, collo, groppa, pettiera, fiancali, guardacoda e sella con arcioni anteriore e posteriore, patta e staffe. ||Gran parte degli elementi che compongono l'armatura terminano con un bordo a tortiglione e con fasce di ornati a fogliami dorati o con festoni incisi, inoltre presentano sul resto della superficie bande ad acquaforte con inciso più volte l'iride, impresa della famiglia Sforza.||L'armatura dell'uomo è montata su un manichino, la barda su un cavallo in legno rivestito di pelle equina, appoggiato su un piedistallo; tutto il complesso è sostenuto da un basamento di legno in noce massello.

Data di creazione:

1800 - 1849, sec. XIX; 1800 - 1849

Materia e tecnica:

acciaio/ acquaforte; acciaio/ doratura; acciaio/ sbalzo; acciaio/ traforo; ottone; filo di cotone/ lavorazione a telaio; piume di struzzo; acciaio/ incisione

Estensione:

altezza: cm 190; larghezza: cm 114; lunghezza: cm 236

immagine

Indirizzo:

Armeria Reale, Piazza Castello, 191, Torino (TO) - Galleria Beaumont, finestra 1, centro,inv. 2413 (1988)

Riferimenti

È riferito da: scheda iccd OA: 01-00213958

In: Armi e armature

Identificatore: work_15538

Diritti

Diritti: Ministero per i Beni e le Attività Culturali

Detentore dei diritti: proprietà Stato



Documenti simili

Immagine

Mussone Giovanni (1835 - 1850), armatura a cavallo - Torino (Torino)


oai:culturaitalia.it:museiditalia-work_15556

torna all'inizio del contenuto