Condividi
  • Facebook
  • Twitter

Madonna annunciata
scultura

Tipo:

Opere; scultura; Oggetto fisico

Categoria:

Opere d'arte visiva

Autore:

Agostino di Duccio (1418 - 1498)

Il rilievo, insieme ad altri frammenti di stessa collocazione, doveva far parte della decorazione della facciata della Maestà delle Volte, eseguita da Agostino di Duccio tra il 1473 e il 1475. A seguito dei gravi danni arrecati alle strutture della chiesa da un incendio nel 1536, la facciata verrà demolita nel 1566 e ricostruita su disegno di Bino Sozi. I frammenti della vecchia decorazione scultorea furono dispersi ed è oggi estremamente arduo ricostruirne le vicende. Quello in esame è entrato in Galleria nel 1920 dai Musei Comunali dove giunse prima del 1880; anteriormente a questa data è ricordato nella parrocchiale di Casaglia, presso Perugia (Santi, 1985, pp.228-232 con bibliografia precedente; Cuccini, 1990, pp.26-33 con bibliografia; 1994, pp.224-225).
rilievo in pietra caciolfa raffigurante una figura femminile acefala. Particolari dell'abito, costituito da tunica e manto chiuso in alto da un fermaglio, e la posa inducono a riconoscervi la Madonna annunziata.

Data di creazione:

1473 - 1476, sec. XV, seconda metà; 1473 - 1476

Soggetto:

Madonna annunciata
Personaggi: Madonna.

Materia e tecnica:

pietra calcarea/ scultura

Estensione:

altezza: cm 139

immagine

Indirizzo:

Palazzo dei Priori, Corso Vannucci 19 - 06100 Perugia, Perugia (PG) - esposto sala 19,inv. 887 (1918)

Riferimenti

È riferito da: scheda iccd OA: 10-00017093

In: Galleria Nazionale dell'Umbria - Opere Esposte

Identificatore: work_16092

Diritti

Diritti: Comune di Perugia

Detentore dei diritti: proprietà Ente pubblico territoriale



Documenti simili

torna all'inizio del contenuto