Condividi
  • Facebook
  • Twitter

dipinto

Tipo:

Opere; dipinto; Oggetto fisico

Categoria:

Opere d'arte visiva

Autore:

Stanzione Massimo (1585 - 1658)

Proveniente dalle soppressioni murattiane, si trovava al Palazzo degli Studi prima di agosto 1812, quando Ë citato in una lettera di Arditi, tra i dipinti degni di figurare nel Gran Salone della Scuola Napoletana (Spinazzola 1899, p. 47).
Dipinto.

Data di creazione:

1650 - 1650, sec. XVII, met‡; 1650

Soggetto:

Personaggi: Sant'Aspreno ed Angeli.

Materia e tecnica:

tela/ pittura a olio

Estensione:

altezza: cm. 378; larghezza: cm. 250

immagine

Condizioni d'uso della risorsa digitale:
Con attribuzione, no opere derivate, senza riuso commerciale
Quest'opera di MetsTeca è distribuita con Licenza Con attribuzione, no opere derivate, senza riuso commerciale.

Consulta la risorsa

Oggetti digitali

Indirizzo: Palazzo Reale, P.zza del Plebiscito, 1, Napoli (NA), Campania - Italia - Appartamento Storico Sala IV,inv. 271 (1980)

Riferimenti

È riferito da: scheda iccd OA: 15-00220066

In: Percorso Borbonico

Identificatore: work_27679

Diritti

Diritti: Ministero per i Beni e le Attivit‡ Culturali/ BAPPSAE NA

Detentore dei diritti: propriet‡ Stato

Licenza: Con attribuzione, no opere derivate, senza riuso commerciale



Documenti simili

Immagine

Cenacolo di Sant'Apollonia - Firenze (Firenze)


oai:culturaitalia.it:museiditalia-mus_472

Immagine

Chiesa di Sant’Antonio Abate - Tossicia (Teramo)


oai:culturaitalia.it:museiditalia-mus_9250

Immagine

fase stilistica III, Vestizione della sacerdotessa - Napoli (Napoli)


oai:culturaitalia.it:museiditalia-work_99510

torna all'inizio del contenuto