Condividi
  • Facebook
  • Twitter

Tipo:

Opere; lapide commemorativa; Oggetto fisico

Categoria:

Opere d'arte visiva

Autore:

ambito viterbese

La lapide fu rinvenuta a seguito dei bombardamenti del 1944, era infatti occultata da uno spesso strato di intonaco. Si trovava sulla facciata interna, in cornu evangelii, collocata ad altezza d'uomo. Apparteneva perciò all'antica chiesa di Sant'Angelo in Castello. La parte inferiore manca totalmente ma quando fu scoperta si poteva leggere la data 1204. La frammentarietà del testo non lascia ben intendere il significato ma si tratta pare di un prelato belga, cappellano del Papa, per il quale bisogna pregare.
Lapide listata intorno da una semplice cornice.

Data di creazione:

1200 - 1210, sec. XIII, inizio; 1200 - 1210

Materia e tecnica:

pietra/ incisione

Estensione:

altezza: cm 42; larghezza: cm 55

immagine

Indirizzo:

Chiesa di S. Francesco, NR (recupero pregresso), Viterbo (VT), Lazio - Italia - transetto destro

Riferimenti

È riferito da: scheda iccd OA: 12-00070714

In: Sculture e dipinti

Identificatore: work_41250

Diritti

Diritti: Ministero per i beni e le attività culturali

Detentore dei diritti: proprietà Stato



Documenti simili

Immagine

ambito viterbese, lapide commemorativa - Viterbo (Viterbo)


oai:culturaitalia.it:museiditalia-work_39803

Immagine

ambito viterbese, lapide commemorativa - Viterbo (Viterbo)


oai:culturaitalia.it:museiditalia-work_39817

Immagine

ambito laziale, lapide commemorativa - Tuscania (Viterbo)


oai:culturaitalia.it:museiditalia-work_40357

torna all'inizio del contenuto