Condividi
  • Facebook
  • Twitter

Tipo:

Opere; disegno; Immagine fissa

Categoria:

Disegni

Autore:

Solari Pietro

Dopo la morte di Cometti la Fabbriceria chiese nel 1757 a Pietro Solari di rivedere il progetto comettiano al fine di portare a termine la fabbrica. Nel disegno presentato l'anno successivo Solari riduce la dimensione del trezo campo, collocandovi l'orologio e separandolo dagli altri due, conferisce una nuova definizione alla loggia. Il disegno della parte superiore avvicina il disegno di Solari a quello di Ligari del 1742 (N.I.L. 711). Anche questo progetto non trovò esecuzione: tra 1760 e 1762, direttamente sopra il secondo campo, venne eretta l'attuale cella campanaria. Il disegno rimase nelle mani dei Sertoli fino al 1881 quando, creduto erroneamente il progetto definitivo di Pietro Ligari, venne depositato presso il Comitato archeologico. Nel 1938 era conservato in collegiata e nel 1951 venne depositato presso il Museo di Sondrio, entrando a far parte del fondo ligariano.

Data di creazione:

1758; sec. XVIII; 1758

Soggetto:

architettura
Prospetto, sezione e planimetria del campanile della chiesa dei Santi Gervasio e Protasio a Sondrio

Materia e tecnica:

penna e inchiostro nero, acquarello grigio su carta

Estensione:

altezza: mm 2830; larghezza: mm 510

immagine

Indirizzo:

Museo Valtellinese di Storia ed Arte, Via M. Quadrio, 27 - Sondrio (SO), Italia, inv. N.I.L.712 (1984) - proprietà Comune di Sondrio

Data di modifica:

1993 - 1994

Riferimenti

È riferito da: scheda ICCD D: 0300067696

In: Fondo Ligari

Identificatore: work_7497



Documenti simili

torna all'inizio del contenuto