Condividi
  • Facebook
  • Twitter

scena familiare
dipinto

Tipo:

Opere; dipinto; Oggetto fisico

Categoria:

Opere d'arte visiva

Autore:

Martelli Achille (1829 - 1903)

Achille Martelli, giovanissimo, fu volontario a Napoli tra i ribelli del maggio 1848. Dedicatosi all'arte, ebbe come maestri Giuseppe e Filippo Palizzi. Fu noto più come decoratore di maioliche che come pittore. A Firenze, nel 1861, espose il primo lavoro: "L'ospite garibaldino". Ad Avellino fu fondatore e direttore di una scuola serale d'arte. Di lui si ricordano "Aspetta!", acquistato dalla Provincia di Napoli, "O tempora, o mores", a Catanzaro; "Paesaggio", "Studio", "Costume", "Ritratto", "Soldati accampati", "Fiori", "Caccia", tutti di proprietà del Comune di Bagnoli Irpino (in Bolaffi). Il dipinto presenta una scenetta di maniera, non priva di qualche pregio, data l'esperienza dell'autore nell'uso dei colori. Parlando di questo quadro, Imbriani afferma che "sono effettivamente contadine, contadine nostre, contadine viventi e parlanti, non signorine vestite da contadine, non figurine di maniera, che non hanno mai vissuto e che non potrebbero mai vivere" (Imbriani, 1877).
Due fanciulle sono sedute su un gradino che da una stanza in penombra immette in un giardino spelleggiato. Una è quasi di spalle, ha un'ampia gonna azzurra, un corpino rosso con camicia bianca e i capelli lunghi e biondi stretti con un fiocco. Appoggia il gomito sinistro sulle ginocchia dell'altra e posa il mento sulla mano sinistra. L'altra ragazza è bruna e ha i capelli divisi al centro e raccolti sulla nuca; indossa una gonna rossa a fiori scuri e un corpino blu con un grembiule della stessa tinta. Al collo ha una collanina di coralli e nelle mani un fiore che è intenta a sfogliare. Accanto a lei a terra è un cestino pieno di fiori.

Data di creazione:

1876 - 1876, sec. XIX; 1876

Soggetto:

scena familiare
Figure femminili. Interno.

Materia e tecnica:

tela/ pittura a olio

Estensione:

altezza: cm 1025; larghezza: cm 74

immagine

Indirizzo:

Museo Irpino in Carcere Borbonico, p.zza de Marsico, Avellino (AV), Campania - Italia

Riferimenti

È riferito da: scheda iccd OA: 15-00239043

In: Collezione Museo Irpino

Identificatore: work_8226

Diritti

Diritti: Provincia di Avellino

Detentore dei diritti: proprietà Ente pubblico territoriale



Documenti simili

Immagine

Silenzio amoroso - Roma (Roma)


oai:culturaitalia.it:museiditalia-work_66886

torna all'inizio del contenuto