Condividi
  • Facebook
  • Twitter

Tipo:

Opere; vaso emisferico; Oggetto fisico

Categoria:

Reperti archeologici

Autore:

neolitico- cultura di Catignano

confronti con la ceramica dipinta bicroma dell'Italia Meridionale
Frammento di vaso emisferico profondo con orlo diritto e labbro appiattito, pareti cilindriche conservante due anse a nastro a profilo semicircolare impostate verticalmente a 1/4 di circonferenza l'una dall'altra. il frammento è dipinto nella superficie esterna con bande rosse formanti un motivo a zig-zag. Sulla superficie interna dell'orlo partono due gruppi di linee oblique divergenti fra loro e formanti un motivo a ventaglio.

Data di creazione:

4200 a.C. - 3600 a.C., V-IV millennio a.C.; 4200 a.C. - 3600 a.C.

Materia e tecnica:

ceramica figulina dipinta

Estensione:

altezza: cm 30; larghezza: cm 22

immagine

Indirizzo:

Chieti (CH), Abruzzo - ITALIA,inv. 25302

Riferimenti

È riferito da: scheda iccd RA: 13-00017904

In: Museo Archeologico La Civitella

Identificatore: work_88026

Diritti

Diritti: Ministero Beni e Attività Culturali

Detentore dei diritti: proprietà Stato



Documenti simili

Immagine

Neolitico finale - Ripoli II, scodellone emisferico ansato


oai:culturaitalia.it:museiditalia-work_86444

Immagine

Kandler Johann Johachim (1706 - 1775), vaso - Moncalieri (Torino)


oai:culturaitalia.it:museiditalia-work_15578

Immagine

vaso - Bacoli (Napoli)


oai:culturaitalia.it:museiditalia-work_16468

torna all'inizio del contenuto