Condividi
  • Facebook
  • Twitter

Tipo:

Luoghi della cultura; Oggetto fisico

Categoria:

Musei

Il palazzo della Borsa (1895, progetto di Alfonso Guerra e Luigi Ferrara) – oggi sede della Camera di Commercio di Napoli –, preceduto dalla scalinata con ai lati i leoni di bronzo di Luigi De Luca, nasce dai lavori del Risanamento, nella nuova piazza Giovanni Bovio (1841-1903, filosofo e politico che abita a lungo in queste mura) realizzata nell’area delle piazzette del Mercato di Porto. Qui, nel 1898, viene trasferita la fontana del Nettuno, di recente riportata nella collocazione seicentesca in via Medina [vedi San Giuseppe] in conseguenza dei lavori della linea 1 della metropolitana cittadina.


Luogo certificato Herity

Informazioni:

orario: 9,00-12,00

Contatti:

tel: 0817607111
prenotazione: Nessuna

Ambito geografico:

Piazza Bovio, 32 - Napoli (Napoli), Campania - Italia

immagine

Condizioni d'uso della risorsa digitale:
Con attribuzione, no opere derivate, senza riuso commerciale
Quest'opera di MetsTeca è distribuita con Licenza Con attribuzione, no opere derivate, senza riuso commerciale.

Immagini di anteprima

anteprima dell'immagine 1 [Error: "connect timed out"]

Riferimenti

È riferito da: consulta la scheda dell'Anagrafe Luoghi della Cultura [Error: "connect timed out"]
consulta il sito web
Certificato Herity [Error: "connect timed out"]

Fonte dati

MuseiD-Italia / --Palazzo della Borsa ( Camera di Commercio)

Identificatore: mus_11313

Diritti

Detentore dei diritti: Amministrazione dello Stato

Condizioni d’uso del metadato: Pubblico dominio



torna all'inizio del contenuto