Condividi
  • Facebook
  • Twitter

Tipo:

Luoghi della cultura; Ente/Istituzione

Categoria:

Musei d'arte; Musei archeologici

Responsabile:

Responsabile: GALLERIA BORGHESE

Il Museo custodisce sculture, bassorilievi e mosaici antichi, nonché dipinti e sculture dal XV al XIX secolo. La raccolta, il cui primo e più importante nucleo risale al collezionismo del cardinale Scipione ( 1579-1633) , nipote di Papa Paolo V, conserva capolavori di Raffaello, Tiziano, Caravaggio, Correggio, Antonello da Messina, Giovanni Bellini, oltre a splendide sculture di Gian Lorenzo Bernini e del Canova; notevole è anche la raccolta di marmi antichi.

 

La Galleria Borghese offre al pubblico i seguenti servizi:

- Esposizione delle opere: le opere di pittura, di scultura antica e moderna e gli arredi della Galleria sono allestiti nelle 20 sale affrescate che, insieme con il portico e il Salone di ingresso , costituiscono gli ambienti del Museo aperti al pubblico.

Le opere temporaneamente non visibili, perché in prestito per mostre oppure in restauro, sono sempre sostituite con altre in deposito e sono regolarmente segnalate nelle didascalie.

- Accesso ai depositi: il deposito del Museo, collocato al piano soprastante la Pinacoteca ed escluso dal normale percorso di visita, conserva oltre 270 opere ed è regolarmente aperto al pubblico secondo le modalità più avanti meglio specificate.

- Documentazione dei beni: nella sede del Museo è istituito un Centro di documentazione accessibile al pubblico secondo le modalità indicate nel capitolo seguente. Con le stesse modalità è consultabile l'Archivio dei restauri.

- Cataloghi a stampa: stata pubblicata la Guida breve della Galleria in italiano, inglese, francese, tedesco, spagnolo, giapponese. Esistono inoltre i cataloghi completi delle collezioni dei dipinti, delle sculture moderne, della collezione archeologica.

- Servizi educativi: ideano e organizzano iniziative con finalità didattiche rivolte ai pubblici del Museo. E' inoltre presente un servizio di visite guidate e di noleggio audioguide gestito dall'impresa concessionaria.

- Servizio di biglietteria: per ragioni di sicurezza legate alla conformazione dell'edificio storico, l'accesso al Museo è regolamentato in turni di visita di due ore l'uno, per un massimo di 360 persone ciascuno, con uscita obbligatoria a fine turno. La prenotazione del biglietto per la visita è obbligatoria. In occasione di mostre il biglietto può essere soggetto a maggiorazione. Le modalità di gratuità e riduzione sono quelle previste per legge. La Galleria Borghese rientra nel circuito della Roma Pass, Roma Pass+. Il servizio di biglietteria è affidato in concessione.

Nota:
Ogni secondo mercoledì del mese ingresso gratuito, salvo diritti di prenotazione, solo per i seguenti turni: 13.00, 15.00 e 17.00

Informazioni:

orario: Martedì-Domenica 9.00 - 19.00. - chiusura settimanale: Lunedì
biglietteria: tel: 0632810 - costo dei biglietti: 13,00 € (+2,00 € di prenotazione obbligatoria) - Il costo del biglietto di ingresso può subire variazioni in occasione di mostre o esposizioni - riduzioni: 2,00 € (+2,00 € di prenotazione obbligatoria, per cittadini UE tra i 18 e 25 anni)

Contatti:

responsabile: Anna Coliva - email: ga-bor@beniculturali.it - email-certificata: mbac-ga-bor@mailcert.beniculturali.it - tel: +39 06 67233753 - fax: +39 06 8840756
prenotazione: Obbligatoria - tel: +39 06 32810

Servizi:

Laboratorio di restauro; Sala per la didattica; Audioguide; Ristorazione; Guardaroba; Visite guidate; Bookshop; Altro

Ambito geografico:

piazzale Scipione Borghese, 5 - 00197, Roma (Roma), Lazio - Italia



torna all'inizio del contenuto