Condividi
  • Facebook
  • Twitter

dipinto

Tipo:

Opere; dipinto; Oggetto fisico

Categoria:

Opere d'arte visiva

Autore:

ambito romano-veneto

Falcidia G./ Sapori G., 1987, attribuiscono il dipinto ad un "pittore roma no neo-veneto, metà sec. XVII". Il dipinto è probabilmente identico a quel lo citato da Amicizia G., 1899, n° 29, anche se la coincidenza dei numeri sembra casuale (cfr. altri numeri trovati a tergo dei quadri che non coinc idono con quelli dell'elenco dell'Amicizia). La scritta a tergo attribuisce il quadro a Reni Guido, ma non si conosce u n´opera di tale soggetto (cfr. Pepper S., 1988); la figura sdraiata di Cri sto si trova simile nel dipinto "La pieta dei mendicanti", Bologna, Pinaco teca nazionale (cfr. cat. 1988, tav. 21); di conseguenza si potrebbe tratt are di una copia libera. Il Pepper, 1988, elenca sotto i dipinti non ritrovati o persi del Reni un "Il Cristo morto" (v. p. 354; A14). Un´indagine più approfondita dovrebbe chiarire un qualsiasi rapporto fra il dipinto del Castello Bufalini, che è comunque di notevolissima qualità, e l'opera del Reni, in particolare il "Cristo morto" perduto.

Soggetto:

Cristo morto
Personaggi: Gesù Cristo. Simboli della passione.

Estensione:

altezza: cm 31; larghezza: cm 51

Materia e tecnica:

tela/ pittura a olio

Data di creazione:

1600 - 1649, sec. XVII, prima metà; 1600 - 1649

Ambito geografico:

Castello Bufalini, Largo Crociani, 3 - 06016 San Giustino (PG), San Giustino (PG) - sala di Prometeo

immagine

Immagini di anteprima

anteprima dell'immagine 1

Riferimenti

È riferito da: scheda iccd OA: 10-00061907

È incluso da: Castello Bufalini - Opere

Fonte dati

MuseiD-Italia / Castello Bufalini

Identificatore: work_11924

Diritti

Diritti: Ministero per i Beni e le Attività Culturali

Detentore dei diritti: proprietà Stato



Documenti simili

Immagine

scuola caravaggesca, Cristo morto

Regione Marche
oai:sirpac.cultura.marche.it:3730

Immagine

Cristo morto

Regione Marche
oai:sirpac.cultura.marche.it:190

Immagine

Cristo morto

Regione Marche
oai:sirpac.cultura.marche.it:10877

torna all'inizio del contenuto