Condividi
  • Facebook
  • Twitter

Tipo:

Opere; armatura da cavallo; Oggetto fisico

Categoria:

Opere d'arte visiva

Autore:

ambito Italia settentrionale

Sia l'armatura che la decorazione restano identiche all'armatura B.4 (alla quale per altro era attribuita la borgognotta E.38, riconosciuta diversa da Boccia e Coelho); è probabile che questa guarnitura fosse meno ampia di quella di Emanuele Filiberto, ma intanto qui vediamo, oltre gran parte dell'armatura da cavallo, alcune pezze da torneo (buffa da spallaccio e schinieri mozzi), la borgognotta da piede e cavallo leggero e il brocchiere da piede, che fanno pensare potessero in tutto costituire almeno quattro armature. ||La decorazione, con una diversa succesione dei "nodi" e una più minuta guarnitura dei fondi, riprende il disegno noto. L'armatura proveniente da casa Zacchei-Travaglini viene dall'Angelucci (1890, p. 63) attribuita a Valerio Corvino Zacchei, da Spoleto, che fu capitano, governatore di città e ambasciatore per conto dei della Rovere tra il 1557 e il 1576. F. Mazzini (a cura di), L'armeria Reale riordinata, Torino 1977.
L'armatura equestre è costituita da:||- armatura da uomo: elmetto, goletta, petto, resta, falda, fiancali, schiena, spallacci, buffa, guardagoletta, bracciali, cubitiere, cannnone d'antibraccio, manopole, cosciali, ginocchielli, (schiniere e scarpe)||- barda: frontale, coprinuca, sella e briglia||Decorazione a liste all'acquaforte in cui, sul fondo granito e dorato, si intrecciano nastri graniti e neri.

Estensione:

altezza: cm 185; larghezza: cm 102; lunghezza: cm 115

Materia e tecnica:

acciaio/ acquaforte; acciaio/ incisione; acciaio/ doratura; acciaio/ granitura; ottone; ottone/ doratura; ottone/ incisione; ferro; piume di struzzo; filo dorato

Data di creazione:

1560 - 1565, sec. XVI 1800 - 1849, sec. XIX; 1560 - 1565; 1800 - 1849

Ambito geografico:

Armeria Reale, Piazza Castello, 191, Torino (TO) - Galleria Beaumont, finestra 7, centro,inv. 4384 (1988)

immagine

Immagini di anteprima

anteprima dell'immagine 1

Riferimenti

È riferito da: scheda iccd OA: 01-00213964

È incluso da: Armi e armature

Fonte dati

MuseiD-Italia / Armi e armature

Identificatore: work_15544

Diritti

Diritti: Ministero per i Beni e le Attività Culturali

Detentore dei diritti: proprietà Stato



Documenti simili

Immagine

armatura da cavallo

SIGECweb
oai:oaicat.iccd.org:@ICCD4584930@

Immagine

armatura da cavallo

SIGECweb
oai:oaicat.iccd.org:@ICCD4585036@

Immagine

Mussone Giovanni (1835 - 1850), armatura a cavallo

MuseiD-Italia
oai:culturaitalia.it:museiditalia-work_15556

torna all'inizio del contenuto