Condividi
  • Facebook
  • Twitter

Tipo:

Opere; dipinto; Immagine fissa

Categoria:

Pittura

Autore:

ambito lombardo

Sulla targhetta di fianco al quadro si leggeva: "legato C. Todeschini. Attr. a Giacomo Ceruti", come riportato dalla compilatrice della scheda cartacea. L'attribuzione fu accettata da A. Pica (1964), ma si accertò che il dipinto in realtà proviene dalla collezione Fagioli Cornelio dove compariva con l'attribuzione al Crivellone (Galleria Comunale, 1983). Respingendo entrambe le proposte, nel catalogo della Galleria viene confermata l'osservazione della Barigozzi Brini per cui "Il dipinto [...] è tipicamente lombardo nello stile e assegnabile con tutta probabilità alla seconda metà del Seicento o all'inizio del Settecento".

Soggetto:

Natura morta
NATURA MORTA CON CACCIAGIONE, ZUCCHINE E FRUTTA

Estensione:

altezza: cm 79; larghezza: cm 130

Materia e tecnica:

olio su tela

Data di creazione:

1690 post - 1710 ante; secc. XVII/ XVIII, fine/inizio; 1690 - 1710

Data di modifica:

1979

Ambito geografico:

Musei Civici di Lecco - Galleria Comunale d'Arte, Via don Guanella, 1, Caleotto - Lecco (LC), Italia, inv. PA/163 - proprietà Comune di Lecco



torna all'inizio del contenuto