Condividi
  • Facebook
  • Twitter

Tipo:

Opere; scomparto di polittico dipinto; Immagine fissa

Categoria:

Pittura

Autore:

Lotto Lorenzo

Si tratta di uno scomparto della predella della Pala Martinengo. Oggetti collegati: Deposizione di Cristo nel sepolcro, Lapidazione di Santo Stefano, Madonna e Santi (Bergamo, Chiesa di San Bartolomeo), Angelo con scettro e corona (Budapest, Szepmuveszeti Muzeum), San Pietro Martire (Firenze, Fondazione Roberto Longhi), San Domenico (Firenze, Fondazione Roberto Longhi), Ancona lignea (Alzano Lombardo, Chiesa di San Pietro Martire). Il supporto è in legno d'ulivo. L'opera fu rubata nel 1650 e poi restituita alla chiesa di S. Bartolomeo; quando l'opera fu spostata in sacrestia la cornice venne distrutta.

Soggetto:

sacro
San Domenico resuscita Napoleone Orsini

Estensione:

altezza: cm 51.8; larghezza: cm 97.5

Materia e tecnica:

olio su tavola

Data:

1513

Data di creazione:

1513 - 1516; sec. XVI; 1513 - 1516

Data di modifica:

1650; 1749; 1893; 1974

Ambito geografico:

Accademia Carrara - Museo, Piazza Giacomo Carrara, 82 - Bergamo (BG), Italia, inv. 58AC00070 (1958) - proprietà Comune di Bergamo

immagine

Condizioni d'uso della risorsa digitale:
Con attribuzione, no opere derivate, senza riuso commerciale
Quest'opera di MetsTeca è distribuita con Licenza Con attribuzione, no opere derivate, senza riuso commerciale.

Immagini di anteprima

anteprima dell'immagine 1

Riferimenti

È riferito da: scheda ICCD OA: 0300643690-1

È incluso da: Fondo Carrara

Fonte dati

MuseiD-Italia / Fondo Carrara - fondo - 1796-, XVIII/ XIX

Identificatore: work_224

Diritti

Condizioni d’uso del metadato: Pubblico dominio



Documenti simili

Immagine

Lotto Lorenzo, San Domenico resuscita Napoleone Orsini

MuseiD-Italia
oai:culturaitalia.it:museiditalia-work_476

torna all'inizio del contenuto