Condividi
  • Facebook
  • Twitter

dipinto

Tipo:

Opere; dipinto; Oggetto fisico

Categoria:

Opere d'arte visiva

Autore:

Vaccaro Andrea (1604 - 1670)

Alla produzione artistica di carattere sacro di Andrea Vaccaro, si affianca una produzione profana realizzata dall'artista per la nobilt‡ e la media borghesia napoletana, in cui prevale un linguaggio di "Naturalismo classicizzato".Nel filone di opere appartenenti a quest'ultima tematica figurano soggetti laici ispirati ad episodi della Gerusalemme Liberata del Tasso e della mitologia greca, nonchÈ scene bibliche in prevalenza di carattere didascalico.Insieme con l"altro dipinto "Incontro di Rachele e Giacobbe", appartenente sempre alle collezioni di Palazzo Reale, la tela con "Orfeo e le Baccanti" risulta essere tra i pi˘ alti livelli raggiunti dal Vaccaro per novit‡ iconografica.Nella composizione del dipinto, gremita di figure mitologiche ingentilite dalle graziose vesti, non manca la rappresentazione di animali di varia specie, presenza molto rara nelle opere dell'artista. Sullo sfondo, una suggestiva ambientazione atemporale, mette in risalto l'abilit‡ del Vaccaro paesaggista, ma sempre fedele ai suoi intenti accademici
Dipinto

Soggetto:

Personaggi: Orfeo; baccanti. Paesaggi: bosco.

Estensione:

altezza: cm. 318; larghezza: cm. 232

Materia e tecnica:

tela di lino/ pittura a olio

Data di creazione:

1600 - 1649, sec. XVII, prima met‡; 1600 - 1649

Ambito geografico:

Palazzo Reale, P.zza del Plebiscito, 1, Napoli (NA), Campania - Italia - Appartamento Storico,Sala XIV.,inv. 632 (1980)

immagine

Immagini di anteprima

anteprima dell'immagine 1

Riferimenti

È riferito da: scheda iccd OA: 15-00220106

È incluso da: Percorso Borbonico

Fonte dati

MuseiD-Italia / Percorso Borbonico

Identificatore: work_27707

Diritti

Diritti: Ministero per i Beni e le Attivit‡ Culturali/ BAPPSAE NA

Detentore dei diritti: propriet‡ Stato



torna all'inizio del contenuto