Condividi
  • Facebook
  • Twitter

cammeo

Tipo:

Opere; cammeo; Oggetto fisico

Categoria:

Opere d'arte visiva

Autore:

bottega tedesca (?)

La derivazione iconografica è legata a gruppi scultorei di origine ellenistica (P. P. BOBER-R. RUBINSTEIN, "Renaissance artists e antique sculpture. A handbook of sources", London 1986, n. 185) poi ripresi con grande fortuna in epoca rinascimentale. L'oggetto faceva parte delle collezioni private dei granduchi e fu portato da Palazzo Pitti alla Galleria degli Uffizi nel 1770.
Cornice in filo d'oro con due maglie saldate alle estremità orizzontali.

Soggetto:

leoni
Animali: due leoni.

Estensione:

altezza: mm 23.5; larghezza: mm 29

Materia e tecnica:

agata/ incisione; oro

Data di creazione:

1600 - 1649, sec. XVII, prima metà; 1600 - 1649

Ambito geografico:

Palazzo Pitti, P.zza Pitti, 1, Firenze (FI) - Mezzanino, sala delle gemme.,inv. Inv. Gemme n. 195 (1921)

immagine

Immagini di anteprima

anteprima dell'immagine 1

Riferimenti

È riferito da: scheda iccd OA: 09-00195321

È incluso da: Tesoro dei Medici: Museo degli Argenti

Fonte dati

MuseiD-Italia / Palazzo Pitti

Identificatore: work_65027

Diritti

Detentore dei diritti: proprietà Stato



Documenti simili

Immagine

ambito culturale: bottega tedesca (?), Leoni

Polo Museale fiorentino
oai:polomuseale.firenze.it:gemme:195

Immagine

arte limosina, leoni

Fondazione Torino Musei
oai:palazzomadamatorino.it:0035_S

Immagine

ambito Italia centrale, leoni

MuseiD-Italia
oai:culturaitalia.it:museiditalia-work_87468

torna all'inizio del contenuto