Condividi
  • Facebook
  • Twitter

Tipo:

Opere; altare; Oggetto fisico

Categoria:

Opere d'arte visiva

Autore:

Orsolino Tommaso

L'altare fu riconsacrato il 21 settembre 1650 dal vescovo pavese Francesco Biglia (1648-1659), il quale vi inserì reliquie dei Santi Stefano protomartire, Lorenzo e Maurizio martiri. Le colonne di ordine composito sono in marmo misto di Francia. Gli angeli reggipala fanno parte di quelle opere che Tommaso Orsolino condusse con il concorso della bottega.

Estensione:

altezza: cm 600; larghezza: cm 320; profondita': cm 135

Materia e tecnica:

marmo

Data di creazione:

1650; sec. XVII; 1650

Ambito geografico:

viale Monumento, 4 - Certosa di Pavia (PV), Italia - proprietà Stato: Demanio

immagine

Condizioni d'uso della risorsa digitale:
Con attribuzione, no opere derivate, senza riuso commerciale
Quest'opera di MetsTeca è distribuita con Licenza Con attribuzione, no opere derivate, senza riuso commerciale.

Immagini di anteprima

anteprima dell'immagine 1

Riferimenti

È riferito da: scheda ICCD OA: 0300197130-0

È incluso da: Cappelle

Fonte dati

MuseiD-Italia / Cappelle - collezione

Identificatore: work_85437

Diritti

Condizioni d’uso del metadato: Pubblico dominio



Documenti simili

Immagine

Chiesa di San Giovanni Battista

MuseiD-Italia
oai:culturaitalia.it:museiditalia-mus_9147

Immagine

ALTARE CON STATUA DI S. GIOVANNI BATTISTA

Istituto Nazionale per la Grafica
oai:ing.beniculturali.it:D/1200348757

Immagine

Chiesa - Chiesa di San Giusto - Altare di San Giovanni Battista

Biblioteca del Senato
oai:senato.it:1B444685218BD7F4C1256EA200327E8E

torna all'inizio del contenuto