Condividi
  • Facebook
  • Twitter

Tipo:

tacheometro; Oggetto fisico

Categoria:

Strumenti scientifici

Sulla piastra di base, di forma triangolare con angoli arrotondati e costituita da due piastre metalliche sovrapposte, poggiano le tre viti calanti, equidistanti, con viti di regolazione cilindriche, listellate, in plastica. Le viti sorreggono il basamento, a forma di prisma esagonale retto irregolare, con spigoli arrotondati. L'alidada, cilindrica, reca: lo specchio per l'illuminazione della graduazione azimutale, la leva per bloccare la graduazione in una direzione fissata, le viti di blocco e di movimenti micrometrici orizzontali (rispettivamente con ghiere listellate in metallo e in plastica). Sulla superficie orizzontale dell'alidada sono, ai due lati opposti, la livella sferica (con 3 viti di rettifica) e la livella torica (con 2 viti di rettifica). Alla base del montante che reca le iscrizioni è il piombino ottico, con crocicchio all'interno e adattamento alla vista e alla distanza (in plastica). Su un altro lato della base del montante è la vite (con ghiera in plastica) che consente di muovere l'orientamento della graduazione orizzontale rispetto all'asse di mira. Simmetricamente, sull'altro montante, è la vite (con ghiera in plastica) per i movimenti micrometrici del cannocchiale. Il cannocchiale è anallattico, capovolgibile, ad immagine diritta, oculare con adattamento alla vista e reticolo a filo verticale mobile. A fianco è l'oculare per la lettura della graduazione orizzontale, antioraria, centesimale, con valori al grado e, in una finestra più piccola superiore, suddivisione del grado in 100 centesimi di grado, con divisioni e valori indicati ogni 10c. Il cerchio verticale ha la graduazione (costruita sulla tangente dell'angolo di inclinazione della collimazione) simmetrica, compresa tra -100 - 0 - 100 (valori corrispondenti rispettivamente ad inclinazioni di 0° e 45°), divisioni ogni unità, suddivisioni al decimo. Alla sommità del cerchio verticale è la livella torica, munita di specchio basculante. Sull'altro montante è la vite per il blocco delle rotazioni zenitali del cannocchiale, ed al di sotto, un alloggiamento a baionetta per un dispositivo accessorio.

Lingua:

it

Formato:

mm., altezza: 350; larghezza: 160; lunghezza: 160

Data:

1964 ca.

Copertura:

Campania (CE) - Caserta

Ambito geografico:

Istituto Tecnico Statale "M. Buonarroti" - Museo "Michelangelo", viale Michelangelo - Caserta (CE), Campania - Italia

Fonte:

consulta la scheda catalografica [Error: "connect timed out"]

immagine

Condizioni d'uso della risorsa digitale:
Con attribuzione, condividere allo stesso modo, senza riuso commerciale
Quest'opera di SIGECweb è distribuita con Licenza Con attribuzione, condividere allo stesso modo, senza riuso commerciale.

Immagini di anteprima

anteprima dell'immagine 1 [Error: "connect timed out"]

Riferimenti

È gestito da : MIBACT - Istituto centrale del catalogo e della documentazione

Fonte dati

SIGECweb / Regione Campania

Identificatore: 1500090483

Citazione bibliografica: bibliografia specifica: Di Lorenzo, Pietro, 2004

Diritti

Diritti: proprietà Ente pubblico non territoriale

Condizioni d’uso del metadato: Con attribuzione, condividere allo stesso modo, riuso commerciale



Documenti simili

Immagine

Tacheometro autoriduttore Jeffcot

Internet Culturale
oai:www.internetculturale.it/metaoaicat:oai:bid.br...

torna all'inizio del contenuto