Condividi
  • Facebook
  • Twitter

Tipo:

Soggetto produttore; Ente/Istituzione

Categoria:

Enti

La sua istituzione risale alla prima metà del sec. XIV. Aveva competenze su tutte le cause civili e su quelle criminali ordinarie in base agli statuti di Arezzo. L'estensione territoriale della sua giurisdizione comprendeva la città e il contado tranne i comuni di Foiano (Foiano della Chiana), Caprese (Caprese Michelangelo) e Castiglion Aretino (Castiglione Fiorentino) e altri luoghi che rientravano nella giurisdizione del comune di Firenze prima del novembre 1384, data nella quale Arezzo fu definitivamente acquisita dai fiorentini. Ebbe vita fino al 1529 quando tutte 1e sue funzioni vennero assunte dal capitano

Data:

15311130 - 17981130; [1532-1799]

immagine

Immagini di anteprima

anteprima dell'immagine 1

Fonte dati

SAN - Sistema Archivistico Nazionale / pico_eac2015

Identificatore: oai:san.beniculturali.it:sogp13582



Documenti simili

Immagine

Podestà di Poggibonsi, [1532-1799],

SAN - Sistema Archivistico Nazionale
oai:san.beniculturali.it:pico_san.cat.sogP.13249

Immagine

Podestà di Asciano, [1532-1799],

SAN - Sistema Archivistico Nazionale
oai:san.beniculturali.it:pico_san.cat.sogP.13340

Immagine

Podestà di Montale, [1532-1799],

SAN - Sistema Archivistico Nazionale
oai:san.beniculturali.it:pico_san.cat.sogP.13363

torna all'inizio del contenuto