Condividi
  • Facebook
  • Twitter

Tipo:

Immagine fissa

Categoria:

Risorse documentarie digitali; Unità documentarie (archivi)

Matteo de Recalbuto, milite e revisore dei conti del regno, e Giacomo Saccano, suo consulente, scrivono al secreto e maestro procuratore della città di Messina circa le procedure relative alla questione del mancato pagamento da parte di Giovanni Francesco de Minutuli della tassa inerente una balla introdotta a Messina nel 1530 dalla defunta moglie del Minutuli, Isolda, al tempo in cui egli era nelle Fiandre Originale (id. SIAS 70017051)

Data:

1549-08-26; 1549 agosto 26

Fonte dati

SAN - Sistema Archivistico Nazionale / SIAS

Identificatore: oai:san.beniculturali.it:SIAS:IMG-00447879



torna all'inizio del contenuto