Condividi
  • Facebook
  • Twitter

Un rapace con una preda

Tipo:

Opere; Stampa su pagina di libro; Oggetto fisico

Categoria:

Stampe/Incisioni/Matrici

Autore:

Inventore - Disegnatore Kono Bairei

Soggetto:

Un falco ha appena afferrato con i suo artigli un'anatra; l'azione si svolge vicino all'acqua in mezzo a delle canne; in alto un piccolo uccello vola via. In basso è scritto "Vol. 1, pag. 23". Le sette stampe, a partire dalla 13673 fino all'inv. 13679, sembrano appartenere ad un unico album, raffiguranti fiori e uccelli. L'album doveva essere rilegato all'antica maniera giapponese, secondo la quale i fogli sono piegati in due, a formare un recto e un verso, e vengono cuciti poi insieme. A giudicare dalla grandezza dei fogli e dallo stile pittorico, questo album parrebbe riconducibile al "Barei Kacho Gafu," composto in 2 volumi e pubblicato nel 1899, che contiene complessivamente 48 stampe.In questo caso l'artista potrebbe essere Kono Barei (1844-1895), discepolo di Raisho e Bunrin.(Eiko Kondo, 1991)

Estensione:

altezza: cm 34,8; larghezza: cm 23,7

Materia e tecnica:

Xilografia, inchiostri policromi su carta, foglio da album

Ambito geografico:

Museo Nazionale d'Arte Orientale, Museo Nazionale d'Arte Orientale, Via Merulana, 248, Roma (RM), inv. 13677

immagine

Immagini di anteprima

anteprima dell'immagine 1

Riferimenti

È riferito da: Scheda ICCD S: 12-00266032

È incluso da: Raccolta di stampe estremo-orientali

Fonte dati

MuseiD-Italia / Raccolta di stampe estremo-orientali

Identificatore: work_49984

Diritti

Detentore dei diritti: Proprietà dello Stato, Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Museo Nazionale d'Arte Orientale



Documenti simili

torna all'inizio del contenuto