CulturaItalia feed http://www.culturaitalia.it CulturaItalia feed it Tue, 16 Oct 2018 11:00:02 GMT CulturaItalia 2018-10-16T11:00:02Z it Patrimonio digitale, esperienze a confronto http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/focus/Patrimonio_digitale__esperienze_a_confronto.html?language=it&tematica=Temi&selected=14 A Roma la conferenza internazionale &ldquo;Costruire la storia del nostro futuro&rdquo; ha fatto il punto su una serie di progetti italiani ed europei per la digitalizzazione e la fruizione innovativa dei beni culturali&nbsp;&nbsp; Mon, 08 Oct 2018 18:16:00 GMT http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/focus/Patrimonio_digitale__esperienze_a_confronto.html?language=it&tematica=Temi&selected=14 2018-10-08T18:16:00Z CulturaItalia, la ricerca al centro del nuovo portale http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/focus/CulturaItalia__la_ricerca_al_centro_del_nuovo_portale.html?language=it&tematica=Temi&selected=14 Il sito si rinnova con una versione conforme alle linee guida Agid, con l&rsquo;obiettivo di semplificare la fruizione e dare più visibilità alle collezioni Wed, 03 Oct 2018 14:10:59 GMT http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/focus/CulturaItalia__la_ricerca_al_centro_del_nuovo_portale.html?language=it&tematica=Temi&selected=14 2018-10-03T14:10:59Z “Transcribathon”, un evento online per trascrivere documenti della Grande Guerra http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/eventi/_Transcribathon___un_evento_online_per_trascrivere_documenti_della_Grande_Guerra.html?language=it&tematica=Temi&selected=14 Iccu, Europeana Foundation e Università Roma Tre lanciano l&rsquo;iniziativa per promuovere una fruizione innovativa del patrimonio culturale digitale Wed, 12 Sep 2018 14:16:00 GMT http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/eventi/_Transcribathon___un_evento_online_per_trascrivere_documenti_della_Grande_Guerra.html?language=it&tematica=Temi&selected=14 2018-09-12T14:16:00Z Torino: alla Galleria Sabauda “Un’altra armonia. Maestri del Rinascimento in Piemonte” http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/notizie/Torino__alla_Galleria_Sabauda__Un_altra_armonia__Maestri_del_Rinascimento_in_Piemonte_.html?language=it&tematica=Temi&selected=14 <strong>Fino al 31 dicembre</strong> la Galleria Sabauda di Torino presenta &ldquo;Un&rsquo;altra armonia. Maestri del Rinascimento in Piemonte&rdquo;, un allestimento interamente dedicato agli artisti attivi nella regione durante il periodo rinascimentale, con circa cinquanta opere della collezione museale realizzate da artisti delle scuole piemontesi e databili tra la tra fine del Trecento e la metà del Cinquecento. Il percorso è suddiviso in nove sezioni: &ldquo;Eleganza gotica&rdquo;, &ldquo;Sugli altari del Piemonte: la forma del polittico&rdquo;, &ldquo;Giovanni Martino Spanzotti&rdquo;, &ldquo;La seduzione di Roma: Macrino d&rsquo;Alba&rdquo;, &ldquo;Lo sguardo oltre le Alpi: Defendente Ferrari&rdquo;, &ldquo;Gli eccentrici&rdquo;, &ldquo;Una voce del Rinascimento: Gaudenzio Ferrari&rdquo;, &ldquo;L&rsquo;organizzazione della bottega&rdquo;, &ldquo;Il Manierismo&rdquo;. Thu, 23 Aug 2018 07:15:01 GMT http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/notizie/Torino__alla_Galleria_Sabauda__Un_altra_armonia__Maestri_del_Rinascimento_in_Piemonte_.html?language=it&tematica=Temi&selected=14 2018-08-23T07:15:01Z Firenze: “Tracce 2018”, nuovo allestimento alla Galleria del Costume http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/notizie/Firenze___Tracce_2018___nuovo_allestimento_alla_Galleria_del_Costume.html?language=it&tematica=Temi&selected=14 &ldquo;Tracce 2018 &ndash; Lasciarsi guidare dalla Moda&rdquo; è il titolo che racconta il nuovo allestimento della Galleria del Costume inaugurato lo scorso 16 luglio in Palazzo Pitti a Firenze. Il tema infatti accosta pitture e sculture provenienti dalla collezione della Galleria di Arte Moderna con abiti e accessori: non si tratta solo di alta moda, di pezzi unici, bensì, prevalentemente, del più agile <em>pret-à-porter</em>. Curato da Caterina Chiarelli e Simonella Condemi in continuità con l&rsquo;allestimento precedente, questo è il secondo capitolo di una nuova serie di &ldquo;allestimenti-mostra&rdquo;, che si esprime lungo il percorso delle sale. La prima sala mantiene i colori di natura e fiori della precedente selezione, così come in questo spazio e nelle due sale antistanti l&rsquo;ingresso rimangono i dipinti alle pareti. &ldquo;Tracce&rdquo;, perché tali sono quelle lasciate da tele e sculture moderne in questo discorso dedicato alla moda, in un rincorrersi di accostamenti, alcuni di naturale prossimità, e altri contrastanti, quasi di rottura. Fra i vari pezzi raccolti in questo nuovo allestimento, spicca, l&rsquo;abito bianco dal tono madreperlaceo che Capucci realizzò, nell&rsquo;1986, come costume della Vestale per la <em>Norma</em> di Bellini, che pare reinterpretare una sorta di nascita di Venere fra la schiuma delle onde del mare. Alla parete, in un dialogo tra bianchi, i candidi personaggi che stazionano in <em>Eterno Idioma dipinto</em>, nel 1899, da Giulio Bargellini. Nel percorso, inoltre, è stata creata una sezione dedicata al viaggio, e al galateo della moda legato ai mezzi di trasporto, che ha linee-guida proprie e che presenta abiti e accessori adatti ad essere indossati o riposti in valigia: cappelli, foulards, occhiali, guanti, oppure oggetti più singolari, come un contenitore per grucce pieghevoli, o un astuccio porta ombrello. E ancora borse e valigie, di ogni foggia e per ogni scopo, spaziando dal beauty case al porta biancheria di James Collard Vickery, alla valigia dei primi anni del Novecento. Wed, 01 Aug 2018 07:15:01 GMT http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/notizie/Firenze___Tracce_2018___nuovo_allestimento_alla_Galleria_del_Costume.html?language=it&tematica=Temi&selected=14 2018-08-01T07:15:01Z “Mediterranea”, opere del Maxxi in mostra a Beirut http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/notizie/_Mediterranea___opere_del_Maxxi_in_mostra_a_Beirut.html?language=it&tematica=Temi&selected=14 <strong>Fino al 2 settembre</strong> la mostra &ldquo;Classic reloaded. Mediterranea&rdquo;, a cura di Bartolomeo Pietromarchi porta al Villa Audi - Mosaic Museum di Beirut, in Libano, una selezione di opere dalla collezione del Maxxi Arte di Roma, nell&rsquo;ambito di un programma culturale che il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale realizza nei paesi del Medio Oriente e del Nord Africa. La collettiva, inaugurata il 29 giugno, presenta una selezione di venti opere di tredici artisti italiani in dialogo con i mosaici romani del II-VI secolo d.C della sede espositiva. Gino De Dominicis, Luigi Ontani, Remo Salvadori, Bruna Esposito, Mimmo Jodice, Flavio Favelli, Salvatore Arancio, Sabrina Mezzaqui, Pietro Ruffo, Luca Trevisani, Liliana Moro, Maurizio Cattelan ed Enzo Cucchi sono gli artisti selezionati. Tue, 24 Jul 2018 11:38:00 GMT http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/notizie/_Mediterranea___opere_del_Maxxi_in_mostra_a_Beirut.html?language=it&tematica=Temi&selected=14 2018-07-24T11:38:00Z Firenze: apre al pubblico la Fortezza da Basso http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/notizie/Firenze__apre_al_pubblico_la_Fortezza_da_Basso.html?language=it&tematica=Temi&selected=14 Per l&rsquo;<b>estate 2018</b> il Forte San Giovanni, più noto come Fortezza da Basso, monumento storico al centro dell&rsquo;offerta fieristico-congressuale di Firenze Fiera, si apre per la prima volta al pubblico, su iniziativa del Comune di Firenze e dai Musei Civici Fiorentini, e con la cura di Mus.E. L&rsquo;evento è inserito nel quadro di un più ampio piano di valorizzazione di Firenze Patrimonio Mondiale Unesco. L&rsquo;edificio, la cui progettazione fu affidata ad Antonio da Sangallo il giovane, era destinata a una doppia funzione di difesa dai nemici esterni e interni e mostra ancora oggi gran parte dell&rsquo;originaria struttura che ingloba anche la medievale porta Faenza. Durante le visite, reaizzate grazie a Firenze fiera, sarà possibile comprendere meglio l&rsquo;architettura e le strategie difensive, ammirare la città dall&rsquo;alto del mastìo e percorrere una parte del camminamento di ronda sotterraneo, per la prima volta aperto al pubblico.&nbsp;&nbsp; Tue, 17 Jul 2018 08:37:02 GMT http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/notizie/Firenze__apre_al_pubblico_la_Fortezza_da_Basso.html?language=it&tematica=Temi&selected=14 2018-07-17T08:37:02Z