CulturaItalia feed http://www.culturaitalia.it CulturaItalia feed it Wed, 13 Dec 2017 03:16:54 GMT CulturaItalia 2017-12-13T03:16:54Z it "Madonna di Tarquinia", la grazie sensuale del giovane Filippo Lippi http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/eventi/_Madonna_di_Tarquinia___la_grazie_sensuale_del_giovane_Filippo_Lippi.html?language=it&tematica=Tipologia&selected=0 A Roma, alla Galleria Nazionale d'Arte Antica di Palazzo Barberini, una mostra incentrata su un'opera cruciale dell'artista, riscoperta un secolo fa, che documenta il suo passaggio dalle esperienze iniziali all'ombra di Masaccio alle novità introdotte da Donatello Tue, 12 Dec 2017 09:30:12 GMT http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/eventi/_Madonna_di_Tarquinia___la_grazie_sensuale_del_giovane_Filippo_Lippi.html?language=it&tematica=Tipologia&selected=0 2017-12-12T09:30:12Z “Odissee”, il cammino dell’umanità http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/eventi/_Odissee___il_cammino_dell_umanita.html?language=it&tematica=Tipologia&selected=0 Al Palazzo Madama di Torino una mostra su una tematica universale e di particolare attualità: diaspore, invasioni, migrazioni, viaggi e pellegrinaggi Mon, 11 Dec 2017 09:35:14 GMT http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/eventi/_Odissee___il_cammino_dell_umanita.html?language=it&tematica=Tipologia&selected=0 2017-12-11T09:35:14Z Europeana Migration, una collezione da costruire http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/focus/Europeana_Migration__una_collezione_da_costruire.html?language=it&tematica=Tipologia&selected=0 La piattaforma digitale lancia un nuovo progetto per l&rsquo;Anno europeo del patrimonio culturale invitando il pubblico a condividere storie e cimeli sulle migrazioni Thu, 07 Dec 2017 09:30:12 GMT http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/focus/Europeana_Migration__una_collezione_da_costruire.html?language=it&tematica=Tipologia&selected=0 2017-12-07T09:30:12Z DiCultHer, i progetti per l’Anno europeo del patrimonio culturale http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/focus/DiCultHer__i_progetti_per_l_Anno_europeo_del_patrimonio_culturale.html?language=it&tematica=Tipologia&selected=0 La Scuola a rete in Digital Cultural Heritage, Arts and Humanities lancia una serie di iniziative rivolte a giovani e studenti tra le quali il concorso &ldquo;Piazza Europa&rdquo; per creare un &ldquo;monumento digitale&rdquo; collettivo Thu, 07 Dec 2017 14:40:00 GMT http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/focus/DiCultHer__i_progetti_per_l_Anno_europeo_del_patrimonio_culturale.html?language=it&tematica=Tipologia&selected=0 2017-12-07T14:40:00Z Valutazione d’impatto, un approccio comune per il patrimonio culturale digitale http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/focus/Valutazione_d_impatto__un_approccio_comune_per_il_patrimonio_culturale_digitale.html?language=it&tematica=Tipologia&selected=0 Europeana, la biblioteca digitale europea, ha redatto un manuale che aiuta gli operatori a comprendere qual è il contributo del loro lavoro sulla società Fri, 03 Nov 2017 10:00:00 GMT http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/focus/Valutazione_d_impatto__un_approccio_comune_per_il_patrimonio_culturale_digitale.html?language=it&tematica=Tipologia&selected=0 2017-11-03T10:00:00Z “Più si dà, più si ottiene”, quattro modi per partecipare a Europeana http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/focus/_Piu_si_da__piu_si_ottiene___quattro_modi_per_partecipare_a_Europeana.html?language=it&tematica=Tipologia&selected=0 I fornitori di dati, in base alle specifiche esigenze, possono scegliere un diverso livello di condivisione delle loro collezioni con la biblioteca digitale europea: tutti i dettagli nella nuova guida alla pubblicazione Tue, 20 Jun 2017 07:25:00 GMT http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/focus/_Piu_si_da__piu_si_ottiene___quattro_modi_per_partecipare_a_Europeana.html?language=it&tematica=Tipologia&selected=0 2017-06-20T07:25:00Z Rivoluzione Leica, un secolo di fotografia http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/eventi/Rivoluzione_Leica__un_secolo_di_fotografia.html?language=it&tematica=Tipologia&selected=0 A Roma, al Vittoriano, una mostra che indaga la metamorfosi della visione resa possibile dal primo modello da 35 mm e dai successivi sviluppi. In esposizione immagini memorabili di grandi maestri Wed, 06 Dec 2017 09:35:11 GMT http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/eventi/Rivoluzione_Leica__un_secolo_di_fotografia.html?language=it&tematica=Tipologia&selected=0 2017-12-06T09:35:11Z Rivoluzione Russa, lo sconvolgimento delle arti http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/eventi/Rivoluzione_Russa__lo_sconvolgimento_delle_arti.html?language=it&tematica=Tipologia&selected=0 Una mostra a Gorizia documenta l&rsquo;esplosione culturale che cambio i paradigmi del teatro e della danza, della pittura e della fotografia Tue, 05 Dec 2017 09:30:13 GMT http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/eventi/Rivoluzione_Russa__lo_sconvolgimento_delle_arti.html?language=it&tematica=Tipologia&selected=0 2017-12-05T09:30:13Z “Più libri più liberi”, focus sulla legalità http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/eventi/_Piu_libri_piu_liberi___focus_sulla_legalita.html?language=it&tematica=Tipologia&selected=0 A Roma la sedicesima edizione della Fiera della piccole e media editoria: una manifestazione ingrandita per numero di editori, autori ed eventi, ospitata nel centro congressuale La Nuvola Tue, 05 Dec 2017 10:00:14 GMT http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/eventi/_Piu_libri_piu_liberi___focus_sulla_legalita.html?language=it&tematica=Tipologia&selected=0 2017-12-05T10:00:14Z Europeana, consultazione pubblica online http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/fotonotizie/Europeana__consultazione_pubblica_online.html?language=it&tematica=Tipologia&selected=0 La Commissione europea ha avviato una consultazione pubblica su Europeana, la piattaforma digitale dell&rsquo;Europa per il patrimonio culturale, che aggrega dati di migliaia di istituzioni. L&rsquo;obiettivo è raccogliere le opinioni dei settori della cultura, dell'istruzione, della ricerca, delle industrie creative e del pubblico in genere. Le organizzazioni e i cittadini con un interesse personale o professionale nel patrimonio culturale digitale, e in particolare in Europeana, sono invitati a trasmettere i loro pareri, le loro esperienze e le loro aspettative in relazione alla piattaforma compilando l&rsquo;apposito questionario online entro il 14 gennaio 2018. I risultati della consultazione saranno pubblicati e contribuiranno alla valutazione di Europeana e a definirne il futuro sviluppo.&nbsp;&nbsp; Wed, 22 Nov 2017 22:07:12 GMT http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/fotonotizie/Europeana__consultazione_pubblica_online.html?language=it&tematica=Tipologia&selected=0 2017-11-22T22:07:12Z “Sotto un’altra luce”, i gioielli di Ferré http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/fotogalleries/_Sotto_un_altra_luce___i_gioielli_di_Ferre.html?language=it&tematica=Tipologia&selected=0 Fino al 19 febbraio 2018 il Palazzo Madama di Torino ospita la mostra &ldquo;Gianfranco Ferré. Sotto un&rsquo;altra luce: gioielli e ornamenti&rdquo;, in corso dal 12 ottobre. L&rsquo;esposizione, organizzata e prodotta dalla Fondazione Gianfranco Ferré e dalla Fondazione Torino Musei e curata da Francesca Alfano Miglietti, presenta, in un allestimento di Franco Raggi, 200 oggetti-gioiello che ripercorrono per intero la vicenda creativa del celebre stilista italiano. Gli oggetti in mostra, realizzati per sfilate dal 1980 al 2007, sono esposti insieme ad alcuni capi, definiti proprio dai gioielli. Si può notare la varietà dei materiali: pietre lucenti, metalli smaltati, conchiglie levigate, legni dipinti, vetri di Murano, ceramiche retrò, cristalli Swarovski, cuoio. Tue, 12 Dec 2017 10:00:08 GMT http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/fotogalleries/_Sotto_un_altra_luce___i_gioielli_di_Ferre.html?language=it&tematica=Tipologia&selected=0 2017-12-12T10:00:08Z “Sculture da indossare”, i gioielli di Giansone http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/fotogalleries/_Sculture_da_indossare___i_gioielli_di_Giansone.html?language=it&tematica=Tipologia&selected=0 Il Palazzo Madama di Torino ospita fino al 29 gennaio 2018 la mostra &ldquo;Giansone. Sculture da indossare&rdquo;, dedicata ai gioielli in oro forgiati dall&rsquo;artista torinese Mario Giansone (1915-1997), uno dei più valenti scultori italiani del Novecento. L&rsquo;esposizione, in corso dal 5 ottobre, curata da Marco Basso e Giuseppe Floridia con la collaborazione di Stefania Capraro, presenta una quarantina di pezzi, in gran parte di proprietà dell&rsquo;Associazione Archivio Storico Mario Giansone di Torino. Nel periodo della rassegna, inoltre, lo studio di scultura torinese dell&rsquo;artista sarà aperto per visite guidate su prenotazione. Il catalogo è edito da AdArte. Mon, 11 Dec 2017 10:15:00 GMT http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/fotogalleries/_Sculture_da_indossare___i_gioielli_di_Giansone.html?language=it&tematica=Tipologia&selected=0 2017-12-11T10:15:00Z “Sculture da indossare”, i gioielli di Giansone http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/fotogalleries/_Sculture_da_indossare___i_gioielli_di_Giansone.html?language=it&tematica=Tipologia&selected=0 Il Palazzo Madama di Torino ospita fino al 29 gennaio 2018 la mostra &ldquo;Giansone. Sculture da indossare&rdquo;, dedicata ai gioielli in oro forgiati dall&rsquo;artista torinese Mario Giansone (1915-1997), uno dei più valenti scultori italiani del Novecento. L&rsquo;esposizione, in corso dal 5 ottobre, curata da Marco Basso e Giuseppe Floridia con la collaborazione di Stefania Capraro, presenta una quarantina di pezzi, in gran parte di proprietà dell&rsquo;Associazione Archivio Storico Mario Giansone di Torino. Nel periodo della rassegna, inoltre, lo studio di scultura torinese dell&rsquo;artista sarà aperto per visite guidate su prenotazione. Il catalogo è edito da AdArte. Mon, 11 Dec 2017 10:15:00 GMT http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/fotogalleries/_Sculture_da_indossare___i_gioielli_di_Giansone.html?language=it&tematica=Tipologia&selected=0 2017-12-11T10:15:00Z Kunyioshi, maestro visionario http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/fotogalleries/Kunyioshi__maestro_visionario.html?language=it&tematica=Tipologia&selected=0 Fino al 28 gennaio 2018 al Museo della Permanente di Milano è allestita la mostra &ldquo;Kunyioshi. Il visionario del mondo fluttuante&rdquo;, aperta dal 4 ottobre, prodotta da MondoMostre Skira e curata da Rossella Menegazzo. In esposizione una selezione di 165 silografie policrome, tutte provenienti dal Giappone, del grande artista Utagawa Kuniyoshi (1797-1861). Il percorso di visita si divide in cinque sezioni tematiche: &ldquo;Beltà&rdquo;; &ldquo;Paesaggi&rdquo;; &ldquo;Eroi e guerrieri&rdquo;; &ldquo;Animali e parodie&rdquo; e &ldquo;Gatti&rdquo;. La sezione &ldquo;Eroi&rdquo; ha una speciale sottosezione dedicata ai 108 &ldquo;Eroi Suikoden&rdquo;, del romanzo &ldquo;Suikoden&rdquo; pubblicato in italiano con il titolo &ldquo;I briganti&rdquo;, divenuto un vero e proprio best seller in Cina e in Giappone alla fine del Settecento, serie cui è legata la fama del maestro, celebre anche per i ritratti di donne, bambini, attori kabuki e per le rappresentazioni di fantasmi. Thu, 07 Dec 2017 15:20:08 GMT http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/fotogalleries/Kunyioshi__maestro_visionario.html?language=it&tematica=Tipologia&selected=0 2017-12-07T15:20:08Z "Pala Gozzi", l'opera di Tiziano al Palazzo Marino di Milano http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/fotonotizie/_Pala_Gozzi___l_opera_di_Tiziano_al_Palazzo_Marino_di_Milano.html?language=it&tematica=Tipologia&selected=0 L&rsquo;appuntamento natalizio con l&rsquo;arte di Palazzo Marino, a Milano, torna dal 5 dicembre al 14 gennaio 2018, in Sala Alessi, con la pala d&rsquo;altare di Tiziano <em>Sacra conversazione</em>, 1520 (<em>Pala Gozzi</em>) proveniente dalla Pinacoteca Civica Francesco Podesti di Ancona; l&rsquo;evento è curato da Stefano Zuffi e promosso dal Comune di Milano. Grazie al progetto allestitivo di Corrado Anselmi, i visitatori possono osservare non solo il capolavoro di Tiziano ma anche il retro della tavola, dove sono presenti alcuni schizzi a matita, in parte ombreggiati a pennello, realizzati dallo stesso artista e raffiguranti varie teste, una delle quali potrebbe essere il bozzetto per il <em>Bambino</em> in una prima stesura del dipinto. Dipinta nel 1520 per il mercante di Dubrovnik Luigi Gozzi, e destinata all&rsquo;altare principale della chiesa di San Francesco ad Alto ad Ancona, la <em>Sacra conversazione</em> è il primo dipinto firmato e datato di Tiziano a noi noto, e rappresenta una tappa decisiva nell&rsquo;affermarsi di una nuova forma di pala d&rsquo;altare, svincolata dagli schemi architettonici e prospettici del Quattrocento. La Madonna con il Bambino appare improvvisamente in un cielo di nuvole in vibrante movimento, infuocato dalla luce magica del tramonto; in basso contemplano sbigottiti la visione San Francesco, a cui era dedicata la chiesa che ospitava la pala, e San Biagio, protettore della città dalmata, che indica al committente inginocchiato l&rsquo;apparizione celeste. Immerso in una calda luce reale, un paesaggio irripetibile, dove spiccano in primo piano le relazioni visive tra i personaggi: ognuno guarda qualcuno fino ad arrivare al Bambin Gesù che a sua volta punta lo sguardo sull&rsquo;esterno, sullo spettatore, chiamato così a essere parte attiva dell&rsquo;opera stessa. Sullo sfondo della rappresentazione, ben visibile, il bacino di San Marco con il Palazzo Ducale e il suo noto campanile. Un dipinto che unisce Venezia, Ancona e Dubrovnik: Tiziano sembra suggerire un&rsquo;alleanza tra i tre più importanti porti dell&rsquo;Adriatico, sullo sfondo delle turbolenze politiche sul suolo italiano e dell&rsquo;espansionismo ottomano. Mon, 04 Dec 2017 10:00:08 GMT http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/fotonotizie/_Pala_Gozzi___l_opera_di_Tiziano_al_Palazzo_Marino_di_Milano.html?language=it&tematica=Tipologia&selected=0 2017-12-04T10:00:08Z Milano: “Subperception”, omaggio a Franco Grignani http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/notizie/Milano___Subperception___omaggio_a_Franco_Grignani.html?language=it&tematica=Tipologia&selected=0 <strong>Dal 10 febbraio al 24 marzo 2018</strong>, la Galleria 10 A.M. Art di Milano rende omaggio, a 110 anni dalla sua nascita, a Franco Grignani (1908-1999), artista tra i più profondi innovatori del Novecento. Nell&rsquo;ambito del costante lavoro di riscoperta e di presentazione del suo lavoro, sempre sul sottile confine che lega arte, design e grafica la mostra, dal titolo &ldquo;Subperception&rdquo; e curata da Marco Meneguzzo, si concentra ora sull&rsquo;uso della fotografia che il grande artista e grafico lombardo ha praticato costantemente nel corso di tutta la sua attività, con particolare fervore negli anni Cinquanta. In esposizione, con la collaborazione di Archivio Manuela Grignani Sirtoli, 20 opere tra sperimentali ottici su tela emulsionata e tavola e fotografie ai sali di bromuro d&rsquo;argento. Tue, 12 Dec 2017 08:20:02 GMT http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/notizie/Milano___Subperception___omaggio_a_Franco_Grignani.html?language=it&tematica=Tipologia&selected=0 2017-12-12T08:20:02Z Bologna: in cantiere la mostra “Luigi Busi. L’eleganza del vero 1837-1884” http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/notizie/Bologna__in_cantiere_la_mostra__Luigi_Busi__L_eleganza_del_vero_1837-1884_.html?language=it&tematica=Tipologia&selected=0 <strong>Dal 28 gennaio al 18 marzo 2018</strong> l&rsquo;Associazione Bologna per le Arti di Palazzo d'Accursio, &ldquo;Luigi Busi. L&rsquo;eleganza del vero 1837-1884&rdquo; a cura di Stella Ingino. Si tratta della prima grande monografica dedicata al pittore nella sua città natale, che accoglierà circa quaranta opere di provenienza sia pubblica che privata affiancate dai dipinti dei maestri che hanno segnato la sua formazione e degli artisti contemporanei che ne hanno influenzato l&rsquo;iter creativo. L&rsquo;arte di Busi trova la sua dimensione nel realismo ottocentesco, spaziando dalle opere di carattere storico a scene di vita borghese. Tra le opere esposte in mostra <em>Cristoforo Colombo</em> della Regione Emilia Romagna; <em>Ritratto di Cavour e Minghetti</em> e il dipinto del pittore Antonio Puccinelli, <em>Carlo Alberto a Oporto</em> del Museo del Risorgimento; <em>Luigi Nicolò de' Lapi prima del supplizio</em> delle Collezioni d'arte della Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna; <em>Via degli Orefici</em> della Collezione BNL Gruppo BNP Paribas di Roma; <em>Giuseppe Busi</em> del Museo Internazionale e Biblioteca della Musica di Bologna e numerose opere, tra dipinti e disegni, provenienti dalla Fondazione Collegio Artistico Venturoli, oltre alle opere di collezione privata come l&rsquo;inedito <em>Ritratto della famiglia Hercolani</em> o i celeberrimi <em>Gioie materne e Conseguenze di un matrimonio celebrato col solo rito religioso</em>. Tue, 12 Dec 2017 08:10:01 GMT http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/notizie/Bologna__in_cantiere_la_mostra__Luigi_Busi__L_eleganza_del_vero_1837-1884_.html?language=it&tematica=Tipologia&selected=0 2017-12-12T08:10:01Z Milano: la collettiva “Harvest” racconta la storia della Theca Gallery http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/notizie/Milano__la_collettiva__Harvest__racconta_la_storia_della_Theca_Gallery.html?language=it&tematica=Tipologia&selected=0 La Theca Gallery, a Milano, presenta <strong>dal 12 dicembre al 5 gennaio 2018</strong> &ldquo;Harvest&rdquo; collettiva, curata da Andrea Carlo Alpini, che raccoglie i momenti salienti delle esposizioni organizzate nell&rsquo;ultimo biennio dalla Galleria. In mostra opere di Christiane Beer, Sonia Costantini, Domenico D'Oora, Simone Dulcis, Marco Mendeni, Elena Modorati, Fabrizio Parachini, Seàn Shanahan, Stan Van Steendam rappresentative dell&rsquo;attuale programmazione insieme ad alcuni lavori di artisti ora in Collezione. Tue, 12 Dec 2017 08:00:02 GMT http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/notizie/Milano__la_collettiva__Harvest__racconta_la_storia_della_Theca_Gallery.html?language=it&tematica=Tipologia&selected=0 2017-12-12T08:00:02Z Conegliano: Teodoro Wolf, il poeta del paesaggio http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/notizie/Conegliano__Teodoro_Wolf__il_poeta_del_paesaggio.html?language=it&tematica=Tipologia&selected=0 &ldquo;Teodoro Wolf Ferrari. La modernità del paesaggio&rdquo; è la mostra ospitata <strong>dal 2 febbraio al 24 giugno 2018</strong> a Palazzo Sarcinelli di Conegliano (Treviso), curata da Giandomenico Romanelli con Franca Lugato, promossa dal Comune e da Civita Tre Venezie. In mostra viene presentata una elezione di oltre sessanta opere, individuate presso collezioni private, gallerie, dimore di appassionati e intenditori, dove la produzione dell&rsquo;artista si è principalmente concentrata, diffondendosi in un territorio nel quale non mancano rinvenimenti di qualità e nuove scoperte. Sarà, così, possibile entrare nell&rsquo;atelier di questo &ldquo;poeta del paesaggio&rdquo; e contemplare attraverso dipinti, acquarelli, pannelli decorativi, vetrate, studi per cartoline, riuniti assieme per la prima volta, le dolci colline che vanno da Asolo a Conegliano fino alle alture del Grappa o i più cupi e inquietanti scenari che raccolgono un profondo sentimento del mistero. Il percorso espositivo ripercorre l&rsquo;intera vicenda artistica di Wolf Ferrari con una linea tematica che abbraccia vari momenti ed esperienze, dall&rsquo;affaccio sulle tendenze mitteleuropee con una sezione dedicata al tema della &ldquo;tempesta&rdquo;, tra cui <em>Paesaggio Notturno</em>, <em>Bufera</em>, <em>Notte</em>, <em>Danza macabra</em>, alle novità artistiche veneziane fino alle delicate passeggiate autunnali dal Grappa al Piave. Il dialogo con un ristretto ma significativo nucleo di opere di artisti contemporanei del pittore &ndash; quali Otto Vermehren, Mario De Maria, Mariano Fortuny, Gino Rossi, Ugo Valeri &ndash; diviene importante e necessario per stabilire alcune connessioni e qualche comunanza di percorso con l&rsquo;itinerario artistico di Teodoro. Mon, 11 Dec 2017 10:02:01 GMT http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/notizie/Conegliano__Teodoro_Wolf__il_poeta_del_paesaggio.html?language=it&tematica=Tipologia&selected=0 2017-12-11T10:02:01Z Milano: “Contra el viento”, due installazioni di Chiara Bugatti http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/notizie/Milano___Contra_el_viento___due_installazioni_di_Chiara_Bugatti.html?language=it&tematica=Tipologia&selected=0 <strong>Dall'11 dicembre al 18 gennaio 2018</strong> apre i battenti la personale di Chiara Bugatti &ldquo;Contra el viento&rdquo; presso la galleria C+N Canepaneri di Milano; l&rsquo;artista presenta due installazioni <em>site specific</em> che riflettono sul rapporto tra uomo e ambiente, con particolare riferimento alle attuali condizioni climatiche. Mon, 11 Dec 2017 10:01:02 GMT http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/notizie/Milano___Contra_el_viento___due_installazioni_di_Chiara_Bugatti.html?language=it&tematica=Tipologia&selected=0 2017-12-11T10:01:02Z Roma: “Brain Draining”, performance di Jacopo Tomassini http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/notizie/Roma___Brain_Draining___performance_di_Jacopo_Tomassini.html?language=it&tematica=Tipologia&selected=0 <strong>Dall&rsquo;11 dicembre al 25 gennaio 2018</strong> negli spazi Ex Elettrofonica, nella Capitale, viene ospitata la personale di Jacopo Tomassini &ldquo;Brain Draining&rdquo;, a cura di Valerio Del Baglivo, che è il titolo anche dell&rsquo;azione performativa che avviene durante l&rsquo;opening e nella quale la fotografia si fonde con lo spazio architettonico per riflettere sulla pervasività delle immagini e l&rsquo;aggressività della comunicazione visiva nell&rsquo;era contemporanea. Mon, 11 Dec 2017 10:00:01 GMT http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/notizie/Roma___Brain_Draining___performance_di_Jacopo_Tomassini.html?language=it&tematica=Tipologia&selected=0 2017-12-11T10:00:01Z San Pietroburgo: all’Ermitage il “Galata morente” e il “Piccolo donario attalide” del Mann di Napoli http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/notizie/San_Pietroburgo__all_Ermitage_il__Galata_morente__e_il__Piccolo_donario_attalide__del_Mann_di_Napoli.html?language=it&tematica=Tipologia&selected=0 <strong>Dal 7 dicembre al 10 marzo 2018</strong> il Mann - Museo Archeologico Nazionale di Napoli è ospite del Museo Statale Ermitage di San Pietroburgo in Russia con uno dei gruppi scultorei d'epoca romana delle sue collezioni, il <em>Galata morente</em>, e altre tre statue riconducibili al cosiddetto <em>Piccolo donario attalide</em>. La mostra si inserisce tra gli eventi della celebrazione &ldquo;I giorni dell'Ermitage&rdquo;, che ogni anno festeggia il &ldquo;compleanno&rdquo; del Museo voluto da Caterina La Grande. &ldquo;The Fallen&rdquo;, &ldquo;I caduti&rdquo;, è il titolo dell&rsquo;esposizione, curata da Anna Trofimova, capo del Dipartimento di Antichità Classica del museo, nella sala dell'Atrio Romano disegnata da Leo von Klenze. Il <em>Piccolo donario</em> era stato eretto verso il 200 a. C. presso il muro meridionale dell'Acropoli ateniese, per ricordare la vittoria dei sovrani Attalidi sui barbari Galati e doveva contare più di 50 sculture bronzee di dimensioni inferiori al reale. Vi erano rappresentati sia i vinti, i Galati, sia i greci vincitori, a loro volta raffigurati in scene mitologiche. Le quattro sculture, prima Ludovisi e poi Farnese, conservate al Mann costituiscono il nucleo più importante delle sole dieci repliche in marmo riconducibili al <em>Piccolo donario</em>. Thu, 07 Dec 2017 09:13:02 GMT http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/notizie/San_Pietroburgo__all_Ermitage_il__Galata_morente__e_il__Piccolo_donario_attalide__del_Mann_di_Napoli.html?language=it&tematica=Tipologia&selected=0 2017-12-07T09:13:02Z Torino: al Teatro Regio “Il lago dei cigni” http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/notizie/Torino__al_Teatro_Regio__Il_lago_dei_cigni_.html?language=it&tematica=Tipologia&selected=0 <strong>Dal 13 al 19 dicembre</strong> al Teatro Regio di Torino il Balletto del Teatro Mariinskij di San Pietroburgo interpreta il &ldquo;classico dei classici&rdquo;: <em>Il lago dei cigni</em>, con la coreografia di Marius Petipa e Lev Ivanov su musica di Pëtr Il&rsquo;ič Čajkovskij eseguita dall&rsquo;Orchestra del Regio diretta dal maestro Gavriel Heine. Nel ruolo di Odette/Odile si alterneranno Oksana Skoryk (13 e 16 dicembre ore 20), Anastasija Kolegova (14 e 17), Ekaterina Kondaurova (15 e 19 ore 20), Olesja Novikova (16 e 19 ore 14.30); nel ruolo del principe Siegfried danzeranno Alexander Parish (13 e 16 ore 20), Evgenij Ivančenko (14 e 17), Timur Askerov (15 e 19 ore 20) e Filipp Stëpin (16 e 19 ore 14.30). L&rsquo;adattamento della coreografia e la messa in scena sono firmate da Konstantin Sergeev, le scene sono di Igor Ivanov e i costumi di Galina Solov&rsquo;eva. Thu, 07 Dec 2017 09:12:01 GMT http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/notizie/Torino__al_Teatro_Regio__Il_lago_dei_cigni_.html?language=it&tematica=Tipologia&selected=0 2017-12-07T09:12:01Z Noli: “Rasha”, Adrian Paci nella Chiesa di San Francesco http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/notizie/Noli___Rasha___Adrian_Paci_nella_Chiesa_di_San_Francesco.html?language=it&tematica=Tipologia&selected=0 <strong>Fino al 14 gennaio 2018</strong> all&rsquo;esterno e all&rsquo;interno della Chiesa di San Francesco a Noli (Savona) si può ammirare l&rsquo;opera di Adrian Paci <em>Rasha</em>. Sulla facciata, al posto di un antico affresco svanito, campeggia il volto di una donna palestinese; nel presbiterio un video racconta la storia di Rasha Miech, arrivata dal Libano in Italia grazie al corridoio umanitario organizzato dalla Comunità di Sant&rsquo;Egidio. La mostra, in corso dal 14 ottobre è organizzata dalla Fondazione Cultura Noli e curata e allestita, in accordo con l&rsquo;artista albanese, da Francesca Pasini, Andrea Canziani e Gloria Bovio, con il supporto della Diocesi di Savona Noli e della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio della Liguria. Thu, 07 Dec 2017 09:11:01 GMT http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/notizie/Noli___Rasha___Adrian_Paci_nella_Chiesa_di_San_Francesco.html?language=it&tematica=Tipologia&selected=0 2017-12-07T09:11:01Z Milano: si riunisce l’assemblea generale annuale dell’Europeana Network Association http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/notizie/Milano__si_riunisce_l_assemblea_generale_annuale_dell_Europeana_Network_Association.html?language=it&tematica=Tipologia&selected=0 <strong>Oggi</strong> a Milano si riuisce l&rsquo;assemblea generale annuale dell&rsquo;Europeana Network Association, comunità di esperti che operano nel settore del patrimonio culturale digitale. L&rsquo;incontro si tiene nel capoluogo lombardo in vista dell&rsquo;European Culture Forum, appuntamento organizzato dalla Commissione europea nella stessa città, negli spazi di Superstudio Group, il 7 e 8 dicembre. La riunione dell&rsquo;associazione è ospitata nel Padiglione Olona del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci. Il focus quest&rsquo;anno è sulla valutazione e comunicazione del valore della cultura per la società: viene illustrata un&rsquo;iniziativa per la promozione della valutazione di impatto lanciata da Europeana, la biblioteca digitale europea, un manuale che si integra con altre risorse pubblicate su un&rsquo;apposita sezione del portale. Vengono presentati, inoltre, dieci progetti, scelti tra quelli candidati. Il programma della giornata si articola in tre sessioni. La prima, dopo il benvenuto del direttore della Museo della Scienza, Fiorenzo Galli, e di un rappresentante della Commissione europea, è incentrata sull&rsquo;inquadramento della valutazione di impatto; moderano Harry Verwayen &amp; Johan Oomen; Pier Luigi Sacco, docente di Economia della cultura all&rsquo;Università Iulm, tiene una conferenza sul tema &ldquo;Il valore della cultura&rdquo;; nella parte dedicata ai progetti, Sara Di Giorgio (Iccu, Istituto Centrale per il Catalogo Unico) presenta CulturaItalia, aggregatore nazionale di metadati per Europeana. La seconda sessione, presieduta da Joke van der Leeuw-Roord, riguarda la rassegna dell&rsquo;attività del 2017 e l&rsquo;approvazione delle priorità e del bilancio per il 2018. La terza e ultima, presieduta da Joke van der Leeuw-Roord, è dedicata al tema &ldquo;Europeana e l&rsquo;anno del patrimonio culturale&rdquo;.&nbsp; Wed, 06 Dec 2017 07:42:00 GMT http://www.culturaitalia.it/opencms/it/contenuti/notizie/Milano__si_riunisce_l_assemblea_generale_annuale_dell_Europeana_Network_Association.html?language=it&tematica=Tipologia&selected=0 2017-12-06T07:42:00Z